macchie di erba
Bucato

Come eliminare le macchie di erba

Se tu o i tuoi bambini fare sport, sicuramente prima o poi ti troverai a dover pulire le macchie di erba. Seguendo la nostra guida, sarà molto più facile!

In questa guida vi proponiamo alcuni semplici metodi per eliminare le macchie di erba dai vostri indumenti.

Se avete figli, siete degli appassionati di calcetto, o se semplicemente vi piace fare delle scampagnate ogni tanto, sicuramente vi interesserà sapere come togliere le macchie di erba dai vostri indumenti. Molte persone credono che solo i bambini e gli sportivi causino ai propri indumenti macchie di erba, ma anche il più attento di noi può scivolare sull’erba bagnata, ritrovandosi con una macchia verdastra e una storia imbarazzante da raccontare. Allora, qual è il modo migliore per eliminare le macchie di erba? Avrete bisogno di tanta acqua pulita e di usare almeno uno dei metodi che vi proponiamo di seguito.

A prescindere dalla tecnica utilizzata scelta per rimuovere la macchia di erba utilizzata, è sempre consigliato testare il prodotto utilizzato su una piccola area non visibile del capo, come ad esempio l’interno di una manica o gamba, e seguire i consigli riportati sull’etichetta.

Eliminare le macchie di erba – da dove cominciare

Qualunque sia il metodo da voi scelto per togliere le macchie di erba, dovrete iniziare immergendo i vestiti in acqua fredda – non usate mai l’acqua calda. Molti credono che sia meglio usare l’acqua calda per eliminare le macchie; questo è vero solo per le macchie di unto e grasso, ma la verità è che su molte macchie l’acqua calda ha l’effetto contrario. L’acqua calda può infatti fissare la macchia sul tessuto, quindi è meglio utilizzare acqua fredda in questi casi. Mettendo l’indumento in ammollo la macchia si ammorbidirà, diventando più vulnerabile agli effetti delle soluzioni detergenti. Ecco cosa si può usare per ottenere ottimi risultati: 

Detersivo o smacchiatore

A volte, sarà sufficiente un po’ di detersivo per il bucato – non avrete bisogno di nient’altro! Un buon detersivo vi aiuterà a trattare tanti tipi di macchie, tra cui quelle di erba. Basterà strofinarne la macchia con una piccola quantità. Questo pretrattamento contribuirà ad allentare la macchia e a renderla molto più facile da eliminare. Poi, basterà lavare il capo come fate solitamente. Facile!

Alcol

L’alcol è un solvente che aiuta a eliminare la pigmentazione verde lasciata dall’erba. Per eliminare la macchia, applicatene una piccola quantità con l’aiuto di una spugna pulita e tamponatelo su di essa (ricordate di leggere l’etichetta sul capo e testate questo metodo su una piccola area prima di applicarlo su tutta la macchia). Non strofinate o sfregate la macchia, poiché rischierete che questa si trasferisca su altre parti del tessuto o persino che diventi più difficile da rimuovere. Risciacquate con acqua fredda, e poi applicate una piccola quantità di detersivo liquido per il bucato (o in polvere mischiato con un po’ d’acqua, creando una pasta), usando movimenti circolati, per far sì che penetri in profondità nel tessuto. Lasciate riposare per cinque minuti prima di lavare in lavatrice come di consueto.

Lacca per capelli

La maggior parte delle lacche per capelli contiene alcol, per cui questi prodotti possono avere un effetto simile a questa sostanza e contribuire all’eliminazione delle macchie di erba. Questa tecnica richiede un po’ più di lavoro, e i risultati non sono sensazionali, perciò è raccomandabile usare questo metodo solo nei casi di scolorimento lieve. Per utilizzare la lacca come smacchiatore, applicatela sulla macchia e lasciatela asciugare. Utilizzate una spazzola a setole dure, come ad esempio un vecchio spazzolino da denti pulito, e spazzolate la macchia. Applicate del detersivo per il bucato e lavate come consigliato in precedenza.

Candeggina: Sì o no?

Quando il capo macchiato di erba è bianco, ci si potrebbe chiedere se è possibile utilizzare la candeggina per eliminare la macchia. Questo dipende dalle vostre preferenze e dal tipo di tessuto in questione. Alcune persone preferiscono non usare la candeggina a causa della sua tossicità, e perché questo prodotto potrebbe rovinare alcuni tessuti, come il cotone e il poliestere. Se decidete di usare la candeggina, assicuratevi di lavorare in sicurezza, seguite tutte le indicazioni sull’etichetta dell’indumento, indossate guanti di gomma e mascherina, e non lasciate mai il capo a bagno in una soluzione di candeggina per più di cinque minuti.

Cleanipedia consiglia


Se volete togliere le macchie di erba da pantaloni o camicie in modo semplice e veloce, la strategia migliore è quella di pretrattare la macchia con un buon detersivo liquido. Questo vi aiuterà a rimuovere la macchia e a mantenere i vostri abiti in buone condizioni.

Passi chiave

  1. Mettete il capo macchiato a bagno in acqua fredda – non usate mai acqua calda
  2. Scegliete un prodotto smacchiatore o un altro metodo tra quelli che vi proponiamo in quest’articolo
  3. Una volta applicato il metodo scelto, controllate che la macchia sia sparita e, se necessario, ripetete il processo o provate con un’altra tecnica
  4. Proseguite con un lavaggio normale, utilizzando il vostro solito detersivo