lavare gli asciugamani
Bucato

Come lavare gli asciugamani

Esiste sensazione migliore di un asciugamano nuovo e morbido dopo una doccia? Scopri come ammorbidire e lavare gli asciugamani.

In questa guida vi spieghiamo tutto ciò che dovete sapere su come ammorbidire gli asciugamani e come tenerli sempre puliti e profumati.

Una pelle sana è fondamentale per il nostro benessere. La prossima volta che uscite dalla vasca da bagno o dalla doccia, assicuratevi di trattare il vostro corpo come si merita e asciugatevi con un bell’asciugamano morbido!

Capire non solo come lavarli, ma anche come ammorbidire gli asciugamani, è quindi di reale importanza e non deve essere sottovalutato. Di seguito rispondiamo ad alcune domande che in molti si fanno per avere cura dei propri asciugamani.

Quanto spesso si devono lavare gli asciugamani?

Ogni volta che utilizzate un asciugamano sul vostro corpo le cellule morte della vostra pelle si accumulano su di esso. Si consiglia, pertanto, di lavare gli asciugamani come minimo una volta a settimana, oppure ogni tre-cinque usi. Appendete o stendete sempre i vostri asciugamani dopo ogni utilizzo, evitando di sovrapporli uno sull’altro, per permettere che si asciughino correttamente evitando così lo sviluppo di cattivi odori.

Qual è il modo migliore per lavare gli asciugamani?

Il modo migliore per lavare gli asciugamani è usando acqua calda (noi vi consigliamo a 60 gradi) utilizzando un detersivo di qualità. Aggiungete la quantità consigliata di un buon ammorbidente come Coccolino Creations per aiutare a rendere i vostri asciugamani morbidi e soffici, ricordando sempre di controllare l’etichetta prima del lavaggio.

Rimuovete sempre gli asciugamani dalla lavatrice non appena il ciclo è terminato e stendeteli ad asciugare al sole per avere asciugamani morbidi e profumati.

Una volta che il vostro asciugamano è completamente asciutto, ripiegatelo con cura e riponetelo nell’armadio o cassetto.

Qual è il modo migliore per lavare gli asciugamani bianchi?

Gli asciugamani bianchi si possono lavare come qualsiasi altro asciugamano ma, per evitare eventuali sovrapposizioni di colore, dovete lavarli separatamente. È inoltre possibile utilizzare prodotti che contengano candeggina o altri detersivi specifici per il bucato bianco. Assicuratevi sempre di leggere le istruzioni riportate sulla confezione.

Qual è il modo migliore per lavare gli asciugamani nuovi?

È consigliabile lavare gli asciugamani nuovi prima di usarli in casa. Basterà lavarli esattamente come lavate il resto degli asciugamani e in questa maniera saranno puliti, morbidi e pronti per essere utilizzati.

Si possono lavare gli asciugamani con i capi di abbigliamento?

Anche gli asciugamani più morbidi sono composti di fibre abbastanza robuste, quindi è importante non trattarli come trattate gli indumenti. Gli asciugamani potrebbero danneggiare le fibre dei capi di abbigliamento più delicati, quindi è raccomandabile lavarli separatamente o con capi pesanti, come jeans o pantaloni.

Cleanipedia consiglia:


per ottenere i migliori risultati, utilizzate un ammorbidente di qualità come Coccolino Creations e ritirate gli asciugamani dalla lavatrice non appena il ciclo sarà finito, per evitare la comparsa di cattivi odori.

Passi chiave

Per mantenere gli asciugamani puliti e profumati:

  • Lavate gli asciugamani spesso, come minimo una volta a settimana
  • Utilizzate acqua ben calda per lavare gli asciugamani
  • Fate in modo che gli asciugamani si asciughino correttamente dopo il lavaggio e dopo ogni utilizzo per evitare la comparsa di cattivi odori.