come lavare i vestiti a mano
Bucato

Come lavare i vestiti a mano

Vuoi che i tuoi capi preferiti siano sempre in ottima forma e profumati più a lungo? Facile con la nostra guida con le istruzioni su come si fa il bucato a mano

Alcuni tessuti delicati dovrebbero essere lavati solo a mano. Segui queste utili istruzioni per ottenere vestiti puliti e freschi lavando i panni a mano nel tuo lavandino.

Se separi gli articoli di abbigliamento per il lavaggio a mano e i delicati, come la sete e i tessuti di lana, farai in modo che i tuoi capi preferiti rimangano sempre in ottime condizioni più a lungo. Non dimenticare di controllare sempre le istruzioni sull’etichetta perché alcuni prodotti delicati potrebbero richiedere l’uso di acqua fredda anziché calda, mentre gli articoli “solo lavaggio a secco” devono essere lasciati ai professionisti.

Come si fa il bucato a mano? Segui questi semplici passaggi per lavare panni a mano nel lavandino

  • Innanzitutto, dividi per colore. Come nel lavaggio in lavatrice, prima di lavare a mano i vestiti nel lavandino, dovresti sempre separare gli indumenti scuri da quelli chiari per evitare perdite di colore.
  • Aggiungi un detergente adatto per il lavaggio a mano, come Lysoform. Controlla sempre le informazioni sul dosaggio e accertati che il detergente sia completamente diluito prima di immergere gli indumenti.
  • Il modo migliore per lavare i panni a mano è lasciarli in ammollo per alcuni minuti. Senza riempire eccessivamente il lavandino, incomincia a massaggiare delicatamente gli indumenti, prestando particolare attenzione a eventuali aree più sporche o macchiate.
  • Risciacqua sommariamente e aggiungi un po’ di ammorbidente come Coccolino che aiuta a rendere i tuoi capi più freschi più a lungo.
  • Ora esegui un risciacquo accurato con acqua fredda.
  • Strizza l’acqua in eccesso e lascia asciugare all’aria aperta. Alcuni indumenti lavati a mano, come i capi di lana, hanno bisogno di essere rimodellati e asciugati su una superficie piana (fare riferimento alle istruzioni per la cura del capo per ulteriori informazioni).
  • Per risparmiare tempo dopo il risciacquo, è anche possibile rimuovere parte dell’acqua in eccesso azionando il lavaggio manuale nella lavatrice con l’impostazione più bassa del ciclo “solo centrifuga”. Esegui la rotazione per uno o due minuti al massimo, e non utilizzare questo metodo su capi che potrebbero facilmente restare impigliati.

Cleanipedia consiglia


È consigliabile non lavare vestiti a mano regolarmente se si ha la pelle sensibile ed evitate di stare a contatto con i detersivi per troppo tempo.

Passi chiave

  • Controllare le etichette dei tessuti all’interno dei vestiti e separare i capi per colore e temperatura di lavaggio.
  • Utilizzare un detergente adatto per lavare i panni nel lavandino, come ad esempio Lysoform, e un ammorbidente come Coccolino che aiuta a rendere i tuoi capi più freschi più a lungo .
  • Massaggiare delicatamente i vestiti nella soluzione detergente prima di sciacquarli accuratamente.