pulire le scarpe di tela
Bucato

Come pulire le scarpe in tela

Le tue scarpe di tela hanno bisogno di una pulita? Questo articolo contiene consigli su come pulire le scarpe in tela, a mano e in lavatrice. Leggilo subito!

Le scarpe in tela sono talmente confortevoli che le si vorrebbe indossare in ogni occasione. Ma che fare quando iniziano a sporcarsi o rovinarsi? Per fortuna ci siamo noi a svelarvi come pulire le scarpe da ginnastica, bianche o colorate che siano, in modo semplice e veloce, donando nuova vita alla vostra calzatura preferita.

Come pulire le scarpe in tela

Per individuare la tecnica più indicata per la pulizia delle scarpe, bisogna prima di tutto identificarne il materiale. La pelle e il camoscio necessitano infatti di lavaggio professionale, mentre le scarpe in tela o cotone con dettagli in camoscio dovrebbero essere lavate con shampoo indicato per questa particolare tipologia di materiale, seguendo le istruzioni indicate sull’etichetta. Le scarpe in pelle o camoscio non dovrebbero mai essere lavate con detersivo o immerse nell’acqua, poiché ciò potrebbe danneggiare o scolorire il materiale.

Dunque come pulire le scarpe in tela? Ci sono molteplici opzioni, come lavare le scarpe in lavatrice! Una soluzione semplice e rapida, certo, ma così facendo si rischia di scolorire e indebolire la colla che le tiene insieme. Lavarle a mano richiede più tempo, ma aiuta ad accrescere la vita utile delle scarpe. Per lavare le scarpe in materiali misti, può essere sufficiente anche solo applicare un prodotto specializzato (come per le scarpe in pelle o camoscio) e ripulirlo con l’aiuto di una spugna o di una spazzola.

Come pulire le scarpe in tela a mano

Qualunque metodo preferiate utilizzare, per prima cosa occorre assicuratevi che le scarpe siano asciutte ed eliminate il più possibile lo sporco e la polvere in eccesso dalla superficie. Quindi, togliete i lacci e lavateli separatamente in lavatrice con altri capi di colore simile.

Avrete bisogno di:

  • Un secchio
  • Acqua calda
  • Detersivo per bucato
  • Uno spazzolino o una spugna da cucina
  • Un vecchio asciugamano
  • Carta straccia

Come procedere:

  1. Riempite un secchio di acqua calda e versate 1-2 cucchiai (15-30 ml) di detersivo per il bucato (un detersivo come Omo Liquido è l’ideale). Se utilizzate un detersivo in polvere, mescolatelo fino a quando non si scioglie completamente e inizia a fare schiuma.
  2. Strofinate l’esterno di ciascuna scarpa tenendola sopra il secchio. Lavate anche le suole utilizzando uno spazzolino o una spugna da cucina. Quindi, bagnate delicatamente le scarpe nell’acqua per rimuovere lo sporco continuando a strofinare (evitate però di immergerle completamente).
  3. Risciacquate le scarpe con acqua tiepida e pulita.
  4. Aiutatevi con un vecchio asciugamano per strizzare l’acqua in eccesso.
  5. A questo punto, riempite le scarpe con della carta o altro materiale simile per preservare la forma originaria.
  6. Se possibile, fate asciugare le scarpe al sole o in un ambiente caldo e asciutto dentro casa, lontano da fonti di calore dirette. Il calore può infatti indebolire la colla utilizzata per tenere insieme questo tipo di scarpa e compromettere la consistenza della tela.

 

Come lavare le scarpe in lavatrice

Avrete bisogno di:

  • Una lavatrice
  • Detersivo per bucato
  • Un trattamento di prelavaggio delicato per rimuovere eventuali macchie più aggressive
  • Carta straccia

Come procedere

  1. Se necessario, pretrattate eventuali macchie seguendo le indicazioni riportate sull’etichetta del prodotto selezionato. Potrebbe non essere necessario ricorrere a un detergente specializzato; se la macchia lo consente, basterà usare un po’ di detersivo liquido per il bucato.
  2. Selezionate un ciclo di lavaggio delicato con acqua fredda.
  3. Aggiungete metà dose rispetto alla quantità di detersivo normalmente utilizzata.
  4. Attendete che la lavatrice termini il ciclo di lavaggio.
  5. Togliete le scarpe dalla lavatrice e fatele asciugare al sole, dopo averle preventivamente riempite con della carta o altro materiale per mantenere la forma. Le scarpe possono anche essere asciugate in asciugatrice assieme a qualche vecchio asciugamano, ma ricordate che ciò non è l’ideale né per l’asciugatrice, né per le scarpe e che la colla che tiene insieme la scarpa potrebbe indebolirsi.

Bene, ora sapete tutto su come pulire le scarpe in tela in maniera semplice e rapida. Ricordate però di lasciare che si asciughino completamente prima di indossarle!

Cleanipedia consiglia


Lavare le scarpe in lavatrice può essere piuttosto rumoroso. Se però è questa la strada che volete intraprendere, vi consigliamo di ammortizzare il cestello inserendovi anche un paio di asciugamani; in questo modo proteggerete il vostro elettrodomestico e ridurrete anche i rumori indesiderati.

Passi chiave:

  1. Pulire le scarpe in tela è facile se si utilizza un prodotto di qualità come Omo Detersivo Liquido. Ricordatevi però di seguire le indicazioni specificate sull’etichetta.
  2. Fate asciugare le scarpe naturalmente, preferibilmente al sole, e metteteci dentro della carta per preservare la forma originaria.