macchie di fango
Bucato

Come togliere le macchie di fango dai vestiti

Fai sport? Hai dei bambini o degli animali? Allora è probabile che questa guida su come togliere le macchie di fango dai vestiti ti sarà utile!

In questa guida vi spieghiamo come eliminare le macchie di fango dai vostri capi passo dopo passo.

Soprattutto nei mesi più freddi e piovosi, una semplice passeggiata all’aperto può macchiare i vostri abiti di fango, per non parlare del fango incrostato sui vestiti dei bambini dopo aver giocato all’aperto! Pur essendo scoraggiante in apparenza, il fango è sorprendentemente facile da rimuovere dai vestiti. In quest’articolo vi spieghiamo come togliere le macchie di fango dai vestiti, e lasciarli puliti come prima. 

Come togliere le macchie di fango

  1. Controllate le etichette sui capi. Prima di fare qualsiasi cosa, assicuratevi che l’indumento in questione non sia delicato o che non vada lavato esclusivamente a secco. Se così fosse, fate riferimento alle istruzioni per eliminare le macchie di fango sui capi delicati che vi proponiamo più avanti. In caso contrario, seguite i passaggi seguenti.
  1. Lasciate asciugare la macchia di fango. Stranamente, le macchie di fango sono molto più facili da rimuovere una volta secche. Se si tenta di eliminare le macchie mentre il fango è ancora bagnato, lo stesso tenderà a penetrare più in profondità nelle fibre dei vestiti. Non provate a pulire il fango e lasciatelo asciugare completamente.
  1. Una volta che asciutto, asportate tutto il fango essiccato che potete. Se c’è del fango incrostato, dovreste essere in grado di portarlo via o di staccarne piccoli pezzi. È inoltre possibile utilizzare un coltello arrotondato o un cucchiaio per raschiare via il fango secco, così come uno spazzolino da denti asciutto o una spazzola a setole dure. Anche l’aspirapolvere potrebbe funzionare, ma ricordate di usare un beccuccio apposito per evitare di danneggiare il tessuto.
  1. Applicate del detersivo liquido sulla macchia e strofinate. È possibile utilizzare un qualsiasi detersivo liquido per bucato o un po’ di detersivo per i piatti per trattare la macchia. La maggior parte dei detersivi per il bucato possono essere usati per pretrattare le macchie: dovrete solo controllare le istruzioni sulla confezione per garantire che lo si utilizzi in modo efficace. Strofinate il detersivo sulla macchia, e lasciatelo agire per almeno 15 minuti.
  1. Usate uno spazzolino bagnato per eliminare la macchia. La chiave qui è di non immergere l’intero indumento in acqua poiché si rischierebbe di sciogliere il fango e macchiare tutto il tessuto. Bagnate uno spazzolino da denti e utilizzate qualche goccia di acqua per risciacquare via il detersivo. Strofinate la macchia da entrambi i lati del tessuto facendo un movimento circolare; noterete come il detersivo allenterà il fango dal tessuto. 
  1. Lavate il capo impostando un normale ciclo di lavaggio in lavatrice. Quando la macchia sarà visibilmente sbiadita, lavate il capo a macchina con un ciclo normale. Controllate l’etichetta sul capo e selezionate il ciclo e la temperatura più adatti. L’acqua tiepida sarà più efficace di quella fredda. Vi consigliamo di lavare i vestiti infangati separatamente.
  1. Non asciugate in asciugatrice. Se la macchia non è stata rimossa completamente, ripetere i passaggi 4-6 fino a quando tutte le tracce di fango se ne saranno andate. Stendete il capo all’aperto. Se asciugate un capo macchiato in asciugatrice, il calore potrebbe fissare la macchia nelle fibre e farla diventare più difficile da rimuovere.

Come togliere le macchie di fango vecchie

Se le macchie di fango sono vecchie, c’è un altro trucco che vi aiuterà a rimuoverle. Seguite i passaggi appena citati, ma invece del detersivo liquido, usate del disinfettante per le mani sulla macchia. Testate questo metodo su una piccola area non visibile, per assicurarvi che non danneggi il tessuto. Utilizzando un pennello pulito, applicate il gel disinfettante sul tessuto e lasciatelo agire sulla macchia per un’ora. Lavate normalmente. Potrebbe essere necessario ripetere questo passaggio per garantire la rimozione completa delle macchie di fango.

Rimuovere le macchie di fango dai capi delicati

Se il capo macchiato è di un tessuto come la lana o la seta, quindi delicato, o può essere lavato solo a secco, dovrete portarlo in lavanderia per eliminare la macchia. Cercando di rimuovere una macchia di fango con i passaggi descritti sopra potreste danneggiare in modo permanente il vostro abito. Andate sul sicuro, e lasciate questi indumenti in mano ai professionisti.

Con questi suggerimenti, la rimozione delle macchie di fango dovrebbe essere semplice e veloce. Anche le peggiori macchie dopo una partita a calcetto o una scampagnata possono eliminarsi con un po’ di tempo, pazienza e, soprattutto, sapendo come fare.

Cleanipedia consiglia:


Rimuovere le macchie di fango dai vestiti è più facile se si lascia seccare la macchia prima di iniziare a trattarla; una strategia molto diversa da molti altri tipi di macchie!

Passi chiave

  1. Lasciate che il fango si asciughi. Lavare il fango bagnato peggiorerà solo la situazione!
  2. Sbattete o spazzolate via il fango asciutto
  3. Trattate la macchia con un detersivo liquido di qualità come vi spieghiamo in quest’articolo
  4. Ricordatevi sempre di testare il prodotto su una piccola area del capo prima di applicarlo su tutta la macchia