macchie di olio
Bucato

Come togliere le macchie di olio

Troppa foga nel mescolare quell'insalata? Nessun problema, togliere le macchie di olio da un vestito o una camicia è facile seguendo i nostri consigli.

Vi siete macchiati la camicia mentre cucinavate? Vostro figlio si è sporcato mangiando? Avete unto i vostri pantaloni aggiustando la bicicletta? Se vi siete trovati in situazioni simili, saprete che le macchie di olio sono molto comuni. Per fortuna, l’unto e il grasso sono anche molto semplici da eliminare. Continuate a leggere per scoprire trucchi e consigli su come si tolgono le macchie di olio.

Come togliere le macchie di olio dai vestiti

Eliminare le macchie di olio è semplice e si può fare con prodotti che tutti abbiamo in casa. Salvo in casi si tratti di un abito macchiato specialmente delicato, che deve essere lavato a secco, usate uno di questi metodi per eliminare le macchie di unto dai vestiti.

Metodo #1: Togliere la macchia di olio con il borotalco

  1. Tamponate la macchia con della carta da cucina per eliminare il grasso in eccesso.
  2. Applicate del borotalco sulla macchia. Se non ne avete, potete sostituirlo con la farina di mais o il sale. Lasciate che il borotalco assorba l’olio per almeno un’ora.
  3. Spazzolate via il talco e lavate il capo in lavatrice normalmente, seguendo le istruzioni riportate sull’etichetta.

Metodo #2: Togliere la macchia di olio con il detersivo per i piatti

  1. Eliminate l’eccesso di olio tamponando della carta da cucina sulla macchia.
  2. Applicate abbondante detersivo per i piatti sulla macchia e spazzolatela utilizzando un vecchio spazzolino da denti. Se è la prima volta che usate questa tecnica, testate in una zona nascosta prima di applicare sulla macchia per evitare di macchiare o rovinare il tessuto.
  3. Risciacquate con cura e ripetete l’operazione se lo considerate necessario. Lavate l’abito in lavatrice.

Metodo #3: Togliere la macchia di olio con uno smacchiatore

  1. Come per i metodi descritti sopra, eliminate l’olio in eccesso tamponando la macchia con della carta da cucina.
  2. Applicate un prodotto smacchiatore per pretrattare la macchia. Seguite le istruzioni riportate sulla confezione e testate il prodotto in una piccola zona se è la prima volta che lo utilizzate.
  3. Lavate il capo normalmente in lavatrice.

Metodo #4: Togliere la macchia di olio con acqua bollente

  1. Di nuovo, tamponate la macchia con della carta da cucina per eliminare l’olio in eccesso.
  2. Usate uno smacchiatore per pretrattare le macchie o del detersivo per i piatti come descritto sopra.
  3. Posizionate il capo nel lavandino o in una bacinella e versate dell’acqua bollente direttamente sulla macchia insaponata. Prima di utilizzare questo metodo controllate l’etichetta per assicurarvi che il vostro abito si possa lavare con acqua calda. Fate speciale attenzione per evitare scottature.
  4. Lavate l’abito in lavatrice come fareste normalmente.

Cleanipedia consiglia


Se vi siete sporcati di grasso agite velocemente. Le macchie di olio sui vestiti sono più facili da eliminare da fresche, quindi non aspettate e trattatele il prima possibile.

Passi chiave

Consigli generali per eliminare le macchie di olio

  • Leggete l’etichetta del vostro abito prima di lavarlo. L’acqua calda è di solito più efficace per eliminare le macchie di olio, ma alcuni tessuti potrebbero rovinarsi.
  • Tamponate la macchia con della carta da cucina per eliminare il grasso in eccesso prima di applicare qualsiasi prodotto.
  • Evitate di asciugare i capi nell’asciugatrice se non avete eliminato la macchia del tutto; il calore fisserà l’olio nelle fibre del tessuto e questo diventerà più difficile da eliminare.