macchie di te
Bucato

Come togliere le macchie di tè

C'è poco di meglio di un bel tè caldo a fine giornata, ma se ti macchi? Basta leggere questa guida su come togliere le macchie di tè e poi tornare a rilassarsi.

Godersi una tazza di tè è sempre rilassante, ma quando capita un incidente si dovrebbe agire in modo veloce, in modo che le macchie di tè non si fissino sul tessuto e per rendere efficace e semplice la rimozione delle macchie di tè.

Agire rapidamente può sembrare più facile a dirsi che a farsi, soprattutto se non siete a casa quando vi macchiate, o se vi chiedete quale sia il modo migliore di trattare la macchia sui capi delicati. In questa guida su come togliere le macchie di tè, troverete tutti i consigli necessari per affrontare qualsiasi tipo di macchia, indipendentemente da dove vi troviate o dal tipo di tessuto.

Prima di iniziare, seguite sempre le istruzioni riportate sulla confezione dei prodotti utilizzati, sia per la vostra sicurezza che per assicurarvi di eliminare la macchia definitivamente. Dovreste anche controllare le etichette sui vostri indumenti e testare il prodotto in una piccola area non visibile prima di utilizzarlo sulla macchia.

Come togliere le macchie di tè dai tessuti più comuni

Le macchie di tè sui vestiti possono essere causate dai tannini nelle foglie di tè, per non parlare dei carboidrati e oli nel latte e nello zucchero, o dei tè alla frutta o speziati. Agendo subito sulla macchia con i prodotti giusti potrete minimizzare gli effetti degli agenti macchianti. Se avete versato il tè sui vostri capi mentre siete a casa e potete agire immediatamente, siete già a buon punto.

  • Sciacquate la macchia non appena possibile con acqua tiepida. Il tè è solubile, quindi questo semplice passo può ridurre la macchia in modo efficace. Evitate di utilizzare acqua calda poiché il calore potrebbe fissare la macchia sul tessuto.
  • Versate un po’ di buon detersivo liquido per il bucato direttamente sulla zona macchiata e strofinate il tutto delicatamente, risciacquate e ripetete fino a quando la macchia non sarà visibilmente sbiadita.

Come togliere le macchie di tè quando si è fuori o al lavoro

Se vi macchiate di tè mentre siete fuori, potrebbe essere necessario essere più creativi per evitare una macchia di tè permanente sui vostri capi. Provate il maggior numero possibile di queste tecniche per togliere le macchie di tè mentre non siete a casa.

  • Tamponate la macchia con della carta per assorbire il liquido in eccesso. Evitate di utilizzare la carta igienica poiché potrebbe disintegrarsi e creare un pasticcio sui vostri vestiti; utilizzate una carta più robusta, come un tovagliolo o della carta da cucina.
  • Se non avete vestiti di ricambio e non vi è possibile togliervi il capo per risciacquarlo, premete della carta bagnata sulla macchia mentre indossate l’indumento macchiato.
  • Quando arrivate a casa, trattate la macchia con del detersivo per il bucato e lavate normalmente seguendo le istruzioni riportate sull’etichetta del capo.

Come togliere le macchie di tè più ostinate

Se siete stati in grado di intervenire tempestivamente sulla macchia di tè e di pretrattarla ma è difficile da eliminare, potete provare a mettere il capo in ammollo.

  • Immergete il capo di abbigliamento in una bacinella con un po’ di detersivo per il bucato e lasciatelo in ammollo per qualche ora o per tutta la notte.
  • Mettete il capo macchiato di tè nella lavatrice direttamente dopo averlo rimosso dalla bacinella, e lavatelo seguendo le istruzioni riportate sull’etichetta.

Come togliere le macchie di tè dai tessuti delicati

Trattare le macchie di tè sui capi delicati può essere un’operazione più impegnativa. Se non siete sicuri di voler lavare il capo in questione a casa, è raccomandabile che lo portiate in lavanderia il prima possibile.

Per rimuovere le macchie di tè dalla lana o dalla seta, utilizzate un detersivo per capi delicati e pretrattate la macchia. Impostate la vostra lavatrice su un ciclo per capi delicati e ricordatevi di leggere l’etichetta sull’abito in questione prima di lavarlo o asciugarlo in asciugatrice.

È importante che stendiate con cura il vostro capo in lana non appena lo tirate fuori dalla lavatrice, per evitare che si deformi. D’altro canto, i capi di seta devono mettersi in ammollo in acqua tiepida.

Con questi semplici consigli togliere le macchie di tè dai tessuti può essere un gioco da ragazzi. Ora potete sedervi, rilassarvi e godervi una bella tazza di tè, senza dovervi preoccupare dei vostri vestiti!

Cleanipedia consiglia


Affrontare le macchie di tè rapidamente vi garantirà un risultato migliore. Potete pretrattare la macchia con un buon detersivo e poi lavare il capo in lavatrice usando lo stesso prodotto. Ricordatevi di leggere sempre le istruzioni d’uso riportate sulla confezione.

Passi chiave

  1. Risciacquate la macchia. Evitate di usare l’acqua calda poiché questo potrebbe fissare la macchia
  2. Pretrattate la macchia applicando del normale detersivo per il bucato direttamente su di essa
  3. Per le macchie più difficili, potrebbe essere necessario mettere a bagno il vostro capo per tutta la notte
  4. Ricordatevi di controllare l’etichetta sull’indumento per conoscere che metodi potete utilizzare per il lavaggio