Che cosa strana che sono i jeans: se scoloriti e sdruciti appositamente sono alla moda, se invece li scolorisci per sbaglio sono semplicemente dei jeans rovinati. La verità è che molti pensano che i jeans non necessitino di particolari attenzioni e non si soffermano a osservare i simboli di lavaggio sull’etichetta.

Una persona a caso? Io. Su questo versatile indumento ho sempre fatto grande affidamento, pensavo che il jeans fosse semplicemente indistruttibile. Poi un giorno, mi sono svegliato e ho scoperto che nel mio armadio c’erano solo jeans dello stesso colore. Cosa era successo? Me ne ero perso qualcuno per strada? Ero affetto da una rara forma di daltonismo? Niente di tutto questo: semplicemente, i miei jeans più scuri avevano perso colore fino a essere quasi uguali a quelli più chiari. Ecco i consigli che avrei dovuto seguire per evitare tutto ciò, e che nessuno mi aveva dato prima: controlla sempre i simboli di lavaggio!

1. Simbolo vaschetta: il lavaggio ad acqua.

Il mio consiglio: Opta per basse temperature, massimo 30° o 40°

Questo simbolo indica come effettuare il lavaggio ad acqua del tuo jeans e di solito ha un numero all’interno, che indica la temperatura di lavaggio consigliata. Di norma, la temperatura ideale va dai 30 ai 40 gradi. Ti consiglio quindi, di rispettare l’indicazione in etichetta e di non superare questa temperatura in qualunque caso.

Occhio! Se il simbolo riporta una vaschetta con una croce sopra, significa che il jeans non supporta il lavaggio ad acqua e può quindi essere lavato solo a secco, in tintoria.

2. Simbolo triangolo: il candeggio

Usa la candeggina se VUOI scolorire i tuoi jeans

Il triangolino indica se un capo può essere lavato o meno con la candeggina. In caso negativo, vi è una croce sopra. Ti posso subito dire che, lavare i jeans con la candeggina è appunto un ottimo metodo per scolorirli. Se li vuoi mantenere così come sono, quindi, evitalo accuratamente!

3. Simbolo quadrato: l’asciugatura

Il mio consiglio: Opta per un’asciugatura al naturale, all’aria aperta

Il simbolo dell’asciugatura è un quadrato con un cerchio all’interno in caso il capo sia compatibile con l’asciugatrice. In caso negativo, il quadrato è sovrapposto da una croce.Esistono svariati modelli di jeans, alcuni più resistenti e altri più delicati, come quelli elasticizzati. Per non sbagliare, l’ideale è lasciarli asciugare all’aria, ancora meglio se all’aperto. Se proprio non hai il tempo o lo spazio, riponili in asciugatrice usando sempre il programma più delicato.

4. Simbolo ferro da stiro: la stiratura

Il mio consiglio: Invece di stirarli, appendili!

Forse il simbolo più facile da riconoscere, ma il più lungo da mettere in pratica. Il mio consiglio quindi, ti piacerà. A meno che tu non sia uno dei pochi che ancora ama stirare. Puoi infatti tranquillamente stendere i jeans invece di stirarli: per farlo al meglio, lasciali asciugare appendendoli a una gruggia da pantaloni e assicurati che siano stesi per bene senza grinze e pieghe. Se proprio ami stirare, potresti trovare il simbolo del ferro da stiro con uno, due o tre pallini all’interno. Significa che la temperatura della stiratura non deve superare rispettivametne i 110, 150 e 200 gradi.

5. Inoltre, segui questi consigli

Una volta controllati i principali simboli di lavaggio, assicurati di memorizzare questa check-list per lavare al meglio i tuoi jeans senza scolorirli:

  • Gira i jeans alla rovescia prima di metterli in lavatrice e mantienili così anche durante l’asciugatura
  • Non esporli direttamente ai raggi del sole, neanche per asciugarli
  • Fai lavaggi separati per i jeans chiari e per quelli scuri
  • Non sovraccaricare la lavatrice perchè l’attrito eccessivo tra i vestiti li può rovinare
  • Se il tuo guardaroba lo permette, fai lavaggi meno frequenti: se un jeans è sporco non metterlo immediatamente a lavare

6. Non vuoi lavare jeans? Vodka e… congelatore

No, non sono ubriaco. E non ti sto neanche suggerendo di dare un party in casa. Tuttavia, ti suggerisco un trucco valido se vuoi evitare del tutto di lavare i tuoi jeans ed essere sicuro che non sbiadiscano. Mischia acqua fredda e vodka, metti il tutto in un flaconcino spray da profumo vuoto e spruzzalo sui tuoi amati jeans. Una volta fatto, mettili nel freezer per una notte. Sim Sala bim… non troverai una montagna di lingotti d’oro in freezer ma i jeans conserveranno forma e colori originali. Non te l’aspettavi eh? Promesso, non è stregoneria.