lavare le scarpe da ginnastica
Cura dei Capi

Come lavare le scarpe da ginnastica

Dopo mesi di esercizio, è ora di lavare le scarpe da ginnastica. Seguite i nostri consigli su come lavare le scarpe da ginnastica in lavatrice in modo rapido!

Come lavare le scarpe da ginnastica a mano

Lavare le scarpe da ginnastica è semplice e si può fare con prodotti che tutti abbiamo a casa. Se credete che sia arrivato il momento di dare una rinfrescata alle vostre scarpe preferite, leggete questa guida in cui vi spieghiamo i passi da seguire per farle brillare ed eliminare i cattivi odori.

Cosa mi serve per lavare le scarpe da ginnastica a mano:

  • Guanti di gomma
  • Spazzola
  • Acqua tiepida
  • Bacinella
  • Sapone di Marsiglia o detergente delicato per il bucato
  • Pulitore in crema (opzionale)
  • Panno morbido
  • Spray igienizzante per scarpe
  • Cera o lucido per scarpe (facoltativo)

Come lavare le scarpe di ginnastica a mano in 11 passi

  1. Togliete i lacci e le solette per raggiungere tutti gli angoli delle vostre scarpe.
  2. Eliminate la polvere e lo sporco superficiale con una spazzola prima di iniziare a lavare le scarpe.
  3. Se le vostre scarpe sono di pelle o di plastica, potete pretrattare la macchie utilizzando prodotti come Cif Crema Bianco. Applicate una piccola quantità di prodotto su un panno morbido e strofinatelo sulle macchie. Utilizzate i pulitori in crema solo su scarpe bianche o di colori chiari. Seguite le istruzioni riportate sulla confezione e testate questo metodo su una piccola parte prima di utilizzarlo su tutta la scarpa. Indossate sempre guanti di gomma quanto utilizziate prodotti per le pulizie.
  4. Preparate una soluzione di acqua tiepida e sapone delicato per il bucato. Se preferite, potete usare una saponetta al profumo di Marsiglia.
  5. Immergete le scarpe, le solette e i lacci nell’acqua e lasciatele a bagno per una decina di minuti, per permettere allo sporco di ammorbidirsi ed essere così più facile da eliminare.
  6. Lavate le scarpe con l’aiuto di una spazzola. Risciacquate la spazzola regolarmente nell’acqua insaponata o insaponate nuovamente con il sapone di Marsiglia. Lavate i lacci e le solette seguendo lo stesso procedimento.
  7. Risciacquate le scarpe, i lacci e le solette con abbondante acqua pulita. Non strizzate le scarpe per evitare che si deformino.
  8. Lasciate asciugare le scarpe, preferibilmente all’aperto, bene aperte e con la linguetta rivolta verso l’esterno, per facilitarne l’asciugatura. Non fate asciugare le scarpe a contatto diretto con fonti di calore. Usare l’asciugatrice non è consigliabile poiché il calore elevato potrebbe rovinare la colla che unisce le diverse parti delle scarpe.

Quando le scarpe saranno asciutte, applicate un prodotto disinfettante al loro interno, per eliminare tutti i batteri ed evitare cattivi odori. Troverete questi prodotti nei negozi di casalinghi, dal calzolaio o nei negozi di scarpe. Seguite le istruzioni riportate sul prodotto.

Se le vostre scarpe sono di pelle, potete usare un prodotto come la cera o il lucido per un tocco finale. Leggete le istruzioni che troverete sull’etichetta del prodotto.

Lasciate asciugare bene prima di indossare di nuovo le vostre scarpe da ginnastica.

  1. Come lavare le scarpe da ginnastica in lavatrice 

    Normalmente le scarpe da ginnastica si possono lavare anche in lavatrice. Controllate l’etichetta all’interno delle scarpe prima di lavarle usando questo metodo. Lavare le scarpe da ginnastica in lavatrice è facilissimo e i risultati sono garantiti.

    Cosa mi serve per lavare le scarpe da ginnastica in lavatrice:

    • Spazzola
    • Detergente delicato per il bucato
    • Pulitore per pretrattare le macchie
    • Vecchio asciugamano
    • Spray igienizzante per scarpe
    • Cera o lucido per scarpe (opzionale)

    Come lavare le scarpe da ginnastica in lavatrice in 8 passi

    1. Sfilate i lacci e togliete le solette dalle scarpe per un lavaggio più pratico.
    2. Spazzolate le scarpe per eliminare la polvere e lo sporco superficiale prima di metterle in lavatrice.
    3. Se le vostre scarpe hanno delle macchie che ritenete difficili da eliminare, le potete pretrattare con un prodotto specifico. Applicatelo seguendo le istruzioni riportate sulla confezione e testatelo su una piccola zona se è la prima volta che lo utilizzate. Questo passo è consigliabile solo per le scarpe di tela.
    4. Inserite le scarpe, i lacci e le solette nella lavatrice. Aggiungete mezzo misurino di detergente per il bucato nella vaschetta, selezionate un ciclo per capi delicati e lavate le scarpe con acqua fredda. Per evitare che l’interno della lavatrice si rovini a causa dei colpi delle scarpe, lavatele assieme a un vecchio asciugamano; inoltre, questo trucco vi aiuterà a ridurre il rumore.
    5. Lasciate asciugare le scarpe, preferibilmente all’aperto, bene aperte e con la linguetta rivolta verso l’esterno. Non usate l’asciugatrice poiché le alte temperature potrebbero rovinare la colla che unisce le diverse parti delle scarpe. Evitate di asciugare le scarpe a contatto diretto con fonti di calore, come stufe o caloriferi.
    6. Quando le scarpe saranno asciutte, applicate un prodotto disinfettante per scarpe al loro interno. Troverete questi prodotti in formato spray nei negozi di casalinghi, di scarpe e calzolai. Leggete attentamente le istruzioni riportate sulla confezione prima di applicarlo.
    7. Se le vostre scarpe sono di pelle, applicate della cera o lucido per scarpe.
    8. Lasciate asciugare del tutto prima di indossare di nuovo le vostre scarpe da ginnastica pulite, profumate e igienizzate.

Cleanipedia consiglia


Se siete andati in gita in montagna o avete calpestato una pozzanghera e le vostre scarpe sono sporche di fango o terra, lavatele il prima possibile. Lasciare che la sporcizia si secchi sulle scarpe può causare macchie che saranno molto più difficili da eliminare.

Passi chiave

Per prendersi cura delle scarpe da ginnastica

  • Indossate le scarpe a giorni alterni. Indossare le stesse scarpe tutti i giorni può portare il sudore a non asciugarsi correttamente e a creare cattivi odori e umidità. Lasciate che le vostre scarpe prendano aria dopo ogni uso.
  • Pulite le vostre scarpe regolarmente. Basterà passare una volta a settimana un panno inumidito con dell’acqua sulle scarpe per evitare che la sporcizia si accumuli e si incrosti.
  • Usate prodotti specifici per il cuoio se le vostre scarpe sono di pelle. Questo materiale naturale tende a seccarsi e a creare crepe. Mantenete la pelle idratata per evitare che questo succeda.
  • Assicuratevi di usare sempre calzini quando possibile. I calzini ridurranno il sudore e proteggeranno le scarpe dall’umidità e dai cattivi odori.
  • Applicate talchi o spray specifici per combattere la sudorazione eccessiva dei piedi. Questo vi aiuterà a evitare l’umidità e i cattivi odori. Leggete attentamente le istruzioni d’uso riportate sul prodotto.
  • Conservate le scarpe lontane dall’umidità, da fonti di calore e fuori dalla luce diretta del sole.