Pulizie domestiche: consigli per l’organizzazione della casa

Seguite una semplice regola: se fare ordine vi richiede non più di due minuti, non procrastinate. Eviterete così che si accumulino piatti da lavare oppure scarpe e vestiti sui divani o in altri punti della casa dove non dovrebbero essere.

Se sporcate delle superfici con del cibo, pulitele subito: pulire il cibo lasciato a incrostare richiede molto più tempo che non farlo subito.

L’organizzazione delle pulizie domestiche e l’ordine in cui fate le cose sono importanti. Fate prima tutto ciò che richiede tempo e nelle pause tra un’attività e l’altra, completate le pulizie più piccole. Ad esempio, mentre aspettate che l’anticalcare faccia il suo effetto in bagno, potete pulire gli specchi.

  • Finestre: iniziate pulendo le finestre con Cif Vetri e Superfici Brillanti seguendo le istruzioni riportate in etichetta per non lasciare aloni, e poi lasciate le finestre aperte per arieggiare la casa e fare in modo che si asciughi tutto più in fretta.
  • Camere e salotto: togliete le lenzuola e mettetele in lavatrice con aggiungendo detersivo e ammorbidente Coccolino Creations. La biancheria si potrà stendere alla fine delle pulizie per profumare la casa. Pulite tutte le superfici con una spugna in microfibra.
  • Cucina: mettete a posto la dispensa, svuotate il frigo eliminando i prodotti scaduti e portate fuori la spazzatura. Dopodiché, usate une detergente sui fornelli e le altre superfici, seguendo le istruzioni riportate in etichetta. Caricate la lavastoviglie o lavate i piatti con Svelto Limone. Se avete un lavandino d’acciaio pulitelo usando Cif Acciaio.
  • Bagni: prima togliete tutti gli asciugamani e le cianfrusaglie che si trovano in bagno, mettendo da parte trucchi, spazzolini e dentifrici che spesso si accumulano sul lavandino o sulle mensole. Pulite gli specchi e il vetro della doccia con Cif Vetri e Superfici Brillanti. Concludete pulendo i servizi con una spugna che usate esclusivamente per il bagno. Partite dalla doccia o la vasca per poi passare al bidet e al water. Risciacquate la spugna nel lavandino man mano che procedete, e quindi pulitelo per ultimo.
  • Pavimenti: una volta pulite le stanze, potete passare l’aspirapolvere e successivamente il mocio, con acqua calda e Cif Easy Clean Pavimenti Brezza Marina fresco e pulito. Gettate l’acqua nel water, per evitare di sporcare il lavandino o la doccia.

Infine, stendete la biancheria e godetevi una meritata pausa!