Come utilizzare gli specchi per illuminare casa

Crea magia con l’utilizzo degli specchi in casa

Aggiornato

specchio cornice gialla

Specchio specchio delle mie brame, chi è la più bella del reame? Chi non ricorda fin dall'infanzia la matrigna di Biancaneve che, interpella il suo specchio magico per sapere chi sia la più bella del reame? Bellezza a parte, lo specchio è un elemento indispensabile in casa. Lo specchio non solo aiuta a dare un’idea più ampia degli spazi e ad aumentare la profondità, ma aiuta anche a catturare la luce e i suoi riflessi, conferendo agli ambienti un’atmosfera del tutto particolare. Lo specchio aiuta a creare una soluzione di continuità in casa, riflettendo la luce ed i colori di mobili e piante ampliando la prospettiva di ogni stanza. Riflettendo la luce lo specchio crea una magia in casa e rilancia la bellezza di tutto ciò che ci sta intorno. Ecco qui alcuni modi in cui gli specchi possono aiutarvi ad illuminare ed arredare casa:

Se lo spazio esterno è piccolo e volete aumentare la profondità di giardini o parti esterne della casa, utilizzate specchi acrilici e non i normali specchi in vetro, perché più leggeri e soprattutto più resistenti all’aperto.

Come illuminare casa

Gli specchi di dimensioni maggiori andrebbero posizionati strategicamente sulle pareti opposte o adiacenti alle finestre in modo tale da riflettere maggiormente la luce in tutta la stanza. Se avete stanze piccole o già sovraffollate considerate gli specchi come veri e propri elementi di decor. Magari è arrivato il momento di sostituire un quadro o una cornice fotografica con uno specchio in sala?

Dove posizionare gli specchi in casa

Sapere posizionare gli specchi in casa è un’arte. Non basta mettere qualche specchio qua e là, per creare migliori illusioni ottiche, bisogna saper collocare questi oggetti a regola d'arte. Quando in casa avete una stanza molto piccola o un corridoio corto e buio, situare uno specchio alla sua estremità conferirà la percezione di maggiore spazio e luminosità. Se volete ingrandire un ambiente e dare maggiore risalto ad un punto focale della stanza – per esempio un camino o un lampadario - posizionate lo specchio strategicamente in modo tale da farlo risaltare.

Mai posizionare lo specchio in basso

Per aumentare la sensazione di altezza è sempre meglio posizionare gli specchi qualche centimetro più in alto – rispetto alla misura d’uomo - per dare una maggiore sensazione di ariosità. Uno specchio piccolo e posizionato a terra potrebbe infatti causare l’effetto opposto anzichè dare profondità a un ambiente.

Specchi da parete come elemento di decor

Nelle pagine delle riviste d'arredamento vi sarà capitato di vedere immagini di pareti rivestite da specchi e cornici di diverse dimensioni per dare un tocco di stile - moderno o più classico - in casa. Per case piccole lo specchio può anche essere multifunzionale ed essere utilizzato come rivestimento di armadi, scarpiere, cassettiere e simili. Appeso o semplicemente appoggiato alla parete, un grande specchio è l’ideale per la camera da letto. Vi tornerà utile soprattutto per controllare il vostro outfit prima di uscire di casa.

Come pulire gli specchi

Evitate di posizionare gli specchi da parete in prossimità della cucina. Il vapore infatti porta con sé grassi e particelle di sporco che potrebbero causare aloni e macchie. In bagno – in cui lo specchio è fondamentale per creare profondità - cercate di mantenere un po’ di distanza tra specchio e lavandino per evitare spilli d’acqua. Per evitare macchie d’acqua sugli specchi consigliamo Cif Power&Shine Vetri: questo prodotto infatti è ideale per pulire gli specchi e rimuove facilmente tracce ed aloni creando un film protettivo che aiuta a prevenire la successiva formazione di macchie d'acqua.

Originariamente pubblicato