organizzare la camera da letto
Manutenzione della Casa

Come organizzare una camera da letto

Sapere come organizzare una camera da letto può davvero fare la differenza! Scopri i nostri 5 consigli su come riordinare la camera in modo organizzato.

Le camere da letto sono spesso la parte più caotica di qualsiasi abitazione. Sono il posto in cui tendiamo a conservare la roba che non sappiamo bene dove mettere, il che non è una strategia consigliabile se si desidera tenere la stanza in ordine.

Fortunatamente, però, abbiamo dei consigli per voi su come organizzare una camera da letto liberandovi del superfluo in un solo pomeriggio. C’è una nota dolente però: la nostra tecnica richiede un po’ di pianificazione, ma non perdetevi d’animo! E ricordate che “chi ben comincia è a metà dell’opera”.

Come organizzare una camera da letto

1. Fate il punto della situazione.

Per prima cosa, preparate un inventario dei mobili presenti all’interno della stanza e dello spazio adibito alla conservazione di oggetti o indumenti. Seguite pure l’ordine che preferite (es. da sinistra a destra o partendo dalla parete più esterna fino alla porta). Ricordatevi di conteggiare non solo gli armadi e le cassettiere, ma anche lo spazio disponibile sotto il letto, le librerie o eventuali scatole o contenitori di grandi dimensioni a portata di mano.

(Nota: ai fini dell’esercizio, il pavimento non rientra tra gli spazi utilizzabili!)

2. Tirate fuori tutto. Ma proprio tutto.

Svuotate completamente i mobili e le mensole. Svuotate l’armadio. Svuotate i cassetti. Spostate eventuali articoli ammucchiati sotto il letto e sfrattate anche gli eventuali ragni. Accatastate tutto al centro della stanza.

(Questa è la parte più difficile del processo ma serve proprio a semplificare le cose più avanti, fidatevi.)

3. Come organizzare la camera da letto e i suoi contenuti in base alla categoria a cui appartengono.

Il come organizzare la camera e i suoi contenuti dipenderà dalle opzioni che avete a disposizione per conservarli. Consigliamo di organizzarli in base alla categoria a cui appartengono: iniziate accatastando vestiti, libri, CD e via dicendo in pile separate. A questo punto vi sarete fatti un’idea più chiara dello spazio necessario per conservare tutti gli oggetti e di come andranno organizzati.

Per decidere come riordinare la camera, ammucchiate separatamente gli oggetti particolarmente grandi o voluminosi, poiché questi andranno rimessi a posto per primi. L’organizzazione delle altre categorie dovrà necessariamente svilupparsi in funzione dello spazio occupato dagli articoli più grandi.

Ora, mettete da parte anche gli oggetti per cui sapete già di non avere spazio sufficiente, identificando quelli che dovranno essere conservati altrove e le cose che invece dovrete gettare via. Certo, ci rendiamo conto che dire addio all’intera discografia di Gianni Morandi non sarà cosa da poco per alcuni di voi… Ma credeteci, è la cosa giusta da fare.

Se però vi sentite particolarmente generosi, potete selezionare alcune cose da regalare o vendere. Così facendo, la vostra collezione di CD troverà un nuovo acquirente e voi sarete riusciti perfino a guadagnare qualche soldino mettendoli in vendita su eBay, Subito o altri siti Web simili.

4. Assegnate a ciascuna pila di cose uno spazio specifico.

Le mensole? Lì ci vanno i libri. L’armadio? È per i vestiti. E proseguite così fino alla fine. Adesso che sapete come organizzare la camera da letto e dove sistemare tutta la roba…

5. Rimettete tutto a posto.

Al termine dell’operazione sarete gli orgogliosi proprietari di una camera da letto in ordine e perfettamente organizzata e potrete dormire sonni molto più tranquilli.

organizzare la camera da letto

Cleanipedia consiglia


Se state pensando a come riordinare la camera, organizzare gli oggetti verticalmente potrebbe essere la soluzione più adatta. Provate a massimizzare lo spazio a disposizione installando, se necessario, mensole aggiuntive, ganci o armadietti a muro. Liberate il pavimento e le superfici dei mobili e vedrete come organizzare la camera da letto la farà sembrare immediatamente più spaziosa.