Pulire la tastiera del pc regolarmente deve diventare un’abitudine

5 facili mosse per eliminare germi, sporco e batteri

Aggiornato

cuffie, mouse, tastiera del computer e notebook sul tavolo

Tenere pulita la tastiera del pc è più importante di quanto immagini. Nel corso degli ultimi anni, svariati studi sul livello d’igiene degli oggetti di uso comune, concordano nello stabilire che la tastiera del computer nasconde fino a 400 volte più batteri rispetto alla tavoletta del water. Questi dati non ci fanno certo stare sereni, ma a pensarci bene a chi non è capitato di mettersi alla testiera senza lavarsi le mani? O consumare il pranzo mentre si scrive di fretta una mail? Per non parlare di tutte le volte che abbiamo starnutito e tossito davanti al nostro computer. I moderni principi di organizzazione degli uffici favoriscono gli “hot desk”, con scrivanie libere, non più assegnate ad un particolare impiegato. Questa pratica, se da un lato favorisce la collaborazione fra colleghi, dall’altro la condivisione dei computer agevola il trasferimento di batteri da persona a persona. Ma attenzione: i germi non si annidano solamente nei computer degli uffici ma anche nei pc di casa.

In questo articolo vi spieghiamo come pulire la tastiera del pc in cinque facili mosse.

Per pulire la tastiera del pc dell’ufficio, munitevi di un kit di pulizia da computer facilmente reperibile in commercio o di una gomma pane riutilizzabile. Per evitare la proliferazione di germi, prima e dopo aver usato il computer disinfettate le mani con un gel a secco.

Prepara il computer

Per non danneggiare l’hardware e le parti elettriche del computer o del laptop, prima di iniziare a pulire la tastiera, spegni il computer e stacca i fili della tastiera. Se usi una tastiera senza fili rimuovi le batterie. Pulire a computer spento evita di schiacciare accidentalmente dei tasti che potrebbero interferire con il setup del pc.

Rimuovi lo sporco più grosso

Una volta che la tastiera è staccata dal pc, ruotala sotto sopra e sbatti con la mano sul retro per far fuoriuscire briciole, peli, capelli ed ogni altro tipo di detriti.

La pulizia minuziosa fra i tasti

La polvere e lo sporco che si attaccano fra le pareti dei tasti sono i più difficili da eliminare. Ecco svelati i modi più ingegnosi per pulire la tastiera pc usando utensili che si trovano facilmente in casa.

  • Spazzolino da denti o spazzolino per pulire le unghie. Entrambi sono ottimi per raggiungere le parti laterali dei tasti. Quando passate le spazzole mantenete la tastiera in posizione semi verticale per agevolare la fuoriuscita dei detriti.
  • Post it. I foglietti di carta colorata con al bordo una striscia adesiva vanno strofinati tra un tasto e l'altro per far si che sporco, pelucchi e capelli si attacchino alla parte adesiva pulendo la tastiera.
  • Aspirapolvere. Inserisci nel tubo dell’aspirapolvere una bocchetta con le spatole, e vai ad aspirate la tastiera per eliminare ogni traccia di polvere, avanzi di cibo e impurità.
  • Bomboletta di aria compressa. Economiche ed ecologiche, le bombolette ad aria compressa sono l’ideale per rimuovere lo sporco anche negli angoli più nascosti e impenetrabili. Quelle di ultima generazione non lasciano alcun residuo di umidità.

Come pulire la tastiera meccanica

Gli amanti dei videogiochi e gli appassionati di computer spesso adottano le tastiere meccaniche, per intenderci, quelle che fanno lo stesso rumore della macchina da scrivere. Oltre ad essere più precise, queste tastiere hanno anche il vantaggio di poter essere smontate facilmente, migliorandone la manutenzione e la pulizia. Per pulire la tastiera del pc in profondità, rimuovete tutti i tasti, andate a pulire la base della tastiera con i metodi che abbiamo elencato in questo articolo e lavate i tasti separatamente. Immergete i tasti in una bacinella contenente acqua tiepida e qualche goccia di sapone delicato, strofinate via lo sporco con uno spazzolino poi adagiate i tasti su un piano rivestito con carta assorbente e lasciate asciugare all’aria. Prima di rimuovere tutti i tasti è bene fare una fotografia alla tastiera per essere sicuri di rimettere tutti i componenti al posto giusto una volta che sono stati lavati.

Lava e disinfetta la tastiera

Il metodo migliore per disinfettare e lavare la tastiera è quello di utilizzare l'alcool isopropilico. In uno spruzzino aggiungi in parti uguali alcool isopropilico e acqua, ricordati di non spruzzare mai direttamente sulla tastiera, ma su un panno in microfibra o su dei batuffoli di cotone. Se lo sporco è particolarmente incrostato puoi aiutarti con un cotton fioc strofinando bene sui tasti, altrimenti spruzza l'alcool su un panno in microfibra e passa la tastiera minuziosamente. L'alcool evapora velocemente evitando di far entrare l'umidità fra i tasti o alla base della tastiera.

Originariamente pubblicato