Manutenzione della Casa

Come pulire le zanzariere

Eri tormentato dalle zanzare in casa e hai montato le zanzariere? Scopri insieme a noi come pulire le zanzariere ed evitare di danneggiarle.

 Cosa mi serve per pulire le zanzariere 

  • Usate guanti di gomma per proteggere le vostre mani dai prodotti utilizzati e dallo sporco.
  • Bomboletta d’aria compressa. Le troverete al supermercato o in ferramenta.
  • Se non avete l’aspirapolvere, potete usare un piumino o un panno morbido per eliminare la polvere dalle vostre zanzariere.
  • Acqua e sapone delicato. Per lavare le zanzariere mischiate un po’ di sapone neutro o sapone delicato per il bucato con dell’acqua tiepida. Ricordate di leggere le istruzioni riportate sulla confezione del prodotto e di usare sempre guanti di gomma.
  • Avrete bisogno di due bacinelle; una per l’acqua insaponata e l’altra per l’acqua pulita che userete per risciacquare.
  • Utilizzate una spugna morbida per pulire le zanzariere.
  • Panno morbido. Avrete bisogno di due panni, uno per risciacquare le zanzariere e un altro per asciugarle.

Come pulire le zanzariere in 6 passi

Da quando le avete montate, vi siete dimenticati del fastidio di avere mosche e zanzare che gironzolano per la casa e adesso non ne potete più fare a meno. Le reti antizanzare sono pratiche ed efficaci, senza dubbio uno dei migliori metodi per tenere gli insetti alla larga dalla vostra casa. Per mantenere le vostre reti nelle migliori condizioni ed evitare l’accumulo di polvere e residui è consigliabile lavarle al meno un paio di volte l’anno; ma, come si pulisce la zanzariera?

Se è da un po’ che le avete montate sicuramente sarà arrivato il momento di rimboccarsi le maniche e pulirle. Le zanzariere sono facili da lavare, basta sapere come fare. Scopri come pulire le zanzariere senza smontarle seguendo questi sei semplici passi.

  1. La prima cosa da fare sarà pulire le guide della zanzariera con una bomboletta d’aria compressa. L’aria aiuterà a staccare e fare emergere tutti i residui che così saranno molto più facili da eliminare.
  2. Usate l’aspirapolvere con un beccuccio piccolo per eliminare tutta la polvere e i residui accumulati nelle zanzariere e nelle guide. Se non avete un aspirapolvere, potete usare un panno morbido o un piumino.
  3. In una bacinella, mischiate delle gocce di sapone neutro con dell’acqua tiepida. Ricordate di leggere e seguire le istruzioni d’uso riportate sul prodotto usato e indossate guanti di gomma per proteggere la vostra pelle. Riempite un’altra bacinella con acqua pulita, la userete per risciacquare.
  4. Immergete una spugna nell’acqua insaponata, strizzatela e passatela sulla zanzariera. Non esercitate troppa pressione per evitare che la rete antizanzare esca dai binari.
  5. Risciacquate i residui di sapone con un panno morbido e dell’acqua. Di nuovo, fatelo molto delicatamente per evitare di rovinare la zanzariera.
  6. Infine, asciugate il tutto con un panno morbido pulito.

Cleanipedia consiglia


La manutenzione delle zanzariere è importante affinché continuino a funzionare al meglio. Lubrificate le guide delle vostre zanzariere periodicamente per mantenerle sempre efficienti e facili da usare. Seguite le istruzioni d’uso riportate sull’etichetta del prodotto.

Passi chiave

Per pulire le zanzariere in tutta sicurezza

  • Non appoggiatevi sulla zanzariera mentre la pulite, la rete potrebbe rompersi e voi potreste cadere dalla finestra.
  • Usate guanti di gomma, soprattutto se usate sapone o prodotti pulitori.
  • Leggete attentamente le istruzioni d’uso riportate sulle confezioni dei prodotti utilizzati per la pulizia delle zanzariere.