Come sistemare i prodotti per la pulizia in modo efficiente

Addio al caos sotto il lavandino

Aggiornato

prodotti per la pulizia organizzati nell'armadio

Imbarazzati per il caos totale sotto il lavandino della cucina, della lavanderia o del bagno? Se anche il vostro armadietto sta per esplodere e ogni volta che lo aprite qualche barattolo o bottiglia detergente sta per cadere, è arrivato il momento di armarci di pazienza e sistemare anche questo angolo della casa. Sistemare la casa velocemente non è difficile e lo stesso vale per i mobiletti del bagno o gli armadietti sotto il lavandino della cucina, in cui solitamente organizziamo i prodotti per la pulizia della casa. Non sempre abbiamo tempo di organizzare al meglio questi spazi, specialmente quando abbiamo finito di riordinare la cucina.

Ma con questi semplici consigli potrete rimettere ordine anche a questi piccoli spazi in casa.

Attenzione ai prodotti pericolosi, specialmente in bagno o in cucina. La lavanderia è il luogo migliore per i prodotti più pericolosi, che è importante riporre nei ripiani più alti, lontani dalla portata dei bambini.

Regola numero uno, fare spazio.

Togliete tutto dall’armadietto e date una bella ripulita: pulite tutte le superfici con un detergente come Cif Power & Shine sgrassatore universale e controllate se ci sono contenitori o bottiglie di detergenti vuote o ormai scadute. Una volta che vi siete liberati da tutto il superfluo, passate alla vera e propria organizzazione.

Come riordinare l’armadietto della cucina o del bagno

Pochi ma buoni. Puntate su pochi prodotti per la pulizia della casa ma di buona qualità. Se avete i giusti detergenti per le pulizie di casa nell’armadietto della cucina, bagno o lavanderia non avrete bisogno di riempirlo per avere risultati perfetti in casa. Non comprate ciò di cui non avete bisogno e optate per detergenti multiuso con cui potrete pulire diversi tipi di superfici in casa: dalle piastrelle del bagno alle superfici della cucina, dai pavimenti alle porte e finestre. In questo modo minimizzate il numero di detergenti da tenere in casa.

Usate box intelligenti per sistemare l’interno dell’armadietto

Per dare maggiore visibilità a tutti i prodotti che giacciono sotto il lavandino e dividerli per categorie utilizzate box intelligenti in cui organizzare bene le spugne, gli stracci, le pastiglie per la lavastoviglie e i vari detergenti e detersivi. Un’idea ingegnosa per le bottiglie spray è quella di usare un’asta e fissarla all’interno dell’armadietto per appendere tutti i prodotti spray e lasciare più spazio nell’armadietto.

Non tutto deve andare sotto il lavandino

Se l’armadietto sotto il lavello sta per esplodere forse è utile riconsiderare cosa mettere sotto il lavandino. La carta da cucina per esempio se esposta ad umidità e perdite d’acqua si trasforma facilmente in cartapesta. Meglio trovare un posto lontano sia dall’acqua sia dall’umidità. Un altro oggetto spesso ingombrante è la paletta magica raccogli polvere che potrebbe essere custodita insieme alla scopa, anziché sotto il lavandino.

Come organizzare gli armadietti del bagno

Se avete bisogno di lasciare qualche prodotto per le pulizie nell’armadietto del bagno, avrete bisogno di fare spazio e spostare altri oggetti che normalmente custodite in questo spazio. Per gli asciugamani potete optare per delle ceste in metallo o posizionarli ben ripiegati su scaffali o negli armadi, per proteggerli dall’umidità. Lo stesso vale per la carta igienica.

Organizzate un kit portatile per le pulizie

Se avete bisogno di spostarvi nelle varie stanze della casa durante le pulizie è una buona idea utilizzare un cestino porta detersivi, che vi aiuterà ad avere i prodotti più organizzati e la vostra routine di pulizie più efficiente. Questo kit potrà contenere tutto il necessario per le pulizie della casa, occupa poco spazio e potrete custodirlo su una mensola in lavanderia anziché sotto il lavandino.

Originariamente pubblicato