4 idee per il riciclo creativo ad Halloween

Una festa eco-friendly con queste decorazioni di Halloween fai da te

Aggiornato

bambino in costume fantasma

Halloween, seppur nuovo arrivato tra le feste di rito in Italia, è presto diventato una nuova occasione per gettarsi nel consumismo - e nel panico - e poi gettare tutto nella spazzatura. E se vi dicessimo che invece si può affrontare Halloween in maniera sostenibile ed eco-friendly, senza spendere troppo e riciclando anche materiali che invece andrebbero buttati, senza trascurare il divertimento dei vostri bimbi (e anche vostro)? Decorazioni di Halloween fai da te, semplici e fatte con materiali che avete sicuramente in casa, quindi a costo zero? Si può fare! In questo articolo abbiamo raggruppato le idee migliori adatte anche a chi era terribile in educazione artistica.

Le lattine di fagioli diventano fantasmi, le uova in cartone di Pasqua teschi porta dolcetti, le bottiglie in vetro pozioni magiche: i rifiuti si trasformano in meravigliose decorazioni di Halloween fai da te da fare con i vostri bambini!

1. Lanterne di Halloween con vasi di vetro riciclati

Lanterne e lumini dall’aspetto sconcertante sono un vero e proprio must ad Halloween e con queste decorazioni darete subito un tocco di orrore alla vostra casa o a un setting per una festa di Halloween.

Occorrente

  • Vasi di vetro vuoti e lavati di varie dimensioni
  • Filo di ferro
  • Pittura ad acqua e non tossica bianca nera o arancione
  • Cartoncino colorato da ritagliare o pennarello indelebile
  • Candele o lumini

Procedimento

  1. Preparate tutto l’occorrente su un piano coperto da un sacco della spazzatura aperto o un vecchio lenzuolo (quando si lavora con la vernice e i bambini è sempre meglio usare precauzioni che trovarsi a urlare frustrati in mezzo al salotto!)
  2. Versate una piccola quantità di vernice nel vaso e iniziate a rigirarlo nelle mani per far scorrere la pittura su tutta la superficie facendo attenzione a non farla uscire.
  3. Lasciate asciugare e dipingete l’esterno con un pennarello indelebile o applicate con delle colla occhi e bocche minacciose in cartoncino colorato.
  4. Create ora un anello intorno al vaso con il filo di ferro a cui attaccare avvitando le estremità l’una sull’altra un manico fatto anche con il fil di ferro.
  5. Questo vi permetterà di appendere i vasi a dei fili o dei ganci in giro per la casa
  6. Se volete i vasi siano davvero a prova di bambini utilizzate lucine a led e non candele.

2. Cartone del latte casa stregata

Queste decorazioni sono perfette per un Halloween fai da te con i bambini! Semplici e divertenti da fare. Qualche settimana o giorno prima di Halloween, iniziate a mettere da parte cartoni del latte o anche cartoni di succhi di frutta, sia grandi che piccoli... più misure diverse meglio è!

Occorrente

  • Cartoni del latte o succo di frutta (ma anche varie misure come succhi di frutta e passata di pomodoro)
  • Pittura non tossica a base d’acqua nera o arancione e bianca
  • Un pennello grosso e uno più fine
  • Lucine a led o lumini
  • Forbici o taglierino

Procedimento

  1. Prima di mettere via i cartoni e in attesa di trasformarli, lavateli bene con acqua calda e un po’ di detersivo per i piatti in modo da eliminare residui di cibo che potrebbero poi puzzare.
  2. Una volta asciutti, dipingete l’esterno con della vernice meglio se a base d’acqua e non tossica in modo che la possano usare anche i bambini.
  3. Una volta asciugata, andate a ritagliate con una forbice un taglierino (meglio non far fare ai bambini questo passo) le finestre e le porte che sembreranno poi bocche e occhi. Lasciate spazio alla fantasia!
  4. Ripassate ora i contorni delle finestre e porte con il pennello più sottile e una pittura di colore diverso (ad esempio bianco su nero o arancione su nero o nero su arancione).
  5. Infine incollate le casette l’una all’altra a formare una fila e illuminatele dall’interno con delle candele o anche delle lucine a led (quelle di Natale andranno benissimo).

3. Lattine fantasma

Altro tema che non può mancare ad un Halloween come si deve sono naturalmente i fantasmi. Con questa decorazione otterrete dei fantasmi credibilissimi!

Occorrente

  • Latte pulite o lavate (per intendersi dei fagioli in scatola, passata di pomodoro o latte di cocco)
  • Pittura non tossica a base d’acqua bianca e nera
  • Striscioline di carta bianca o un lenzuolo o una maglietta bianchi ridotti in striscioline
  • Colla

Procedimento

  1. Lavate bene le latte. Se volete lavorare a questo progetto con i bambini, applicate del nastro adesivo sulla parte interna e superiore della lattina
  2. che è di solito tagliente o piegate i bordi taglienti all’interno con una pinza.
  3. Pitturate all’esterno la lattina di bianco
  4. Una volta asciutto disegnate i tipici occhi tondi e vuoti e una bocca degna di fantasma con la pittura nera o un pennarella indelebile
  5. Andate ad attaccare al fondo della lattina all’esterno le striscioline bianche che creeranno l’effetto svolazzante.

4. Teschi porta dolcetti con … uova di pasqua

Una delle idee preferite per il riciclo creativo di Halloween: in questo caso ricicliamo le uova di Pasqua!

Chi di noi non ha tenuto quelle uova in cartone riempite di ovetti per anni, pensando di riciclarle a Pasqua per finire poi a comprare sempre uova nuove e di cioccolato per mancanza di tempo?

Occorrente

  • Uova di cartone della Pasqua scorsa
  • Dolcetti o caramelle
  • Pittura bianca
  • Pennarello nero

Procedimento

  1. Pitturate l’esterno delle uova di bianco
  2. Una volta asciugato il colore disegnate gli occhi il naso e la bocca di un teschio su una metà dell’uovo
  3. Riempite con dolcetti fatti in casa o caramelle di strani colori.

Originariamente pubblicato