pulire il ferro da stiro
Manutenzione della Casa

Trucchi e consigli per pulire il ferro da stiro

Anche il ferro da stiro ha bisogno di essere pulito. Per scoprire come pulire la piastra del ferro da stiro e farlo durare più a lungo, leggi i nostri consigli.

Se mentre stirate notate dei residui sugli abiti, è probabile che il vostro ferro da stiro debba essere pulito. Infatti, dopo un po’, il ferro si può riempiere di calcare o sporcarsi di bruciato e rendere la stiratura un lavoro molto più difficile e frustrante. In questa guida troverete tutto quello che dovete sapere per pulire la piastra del ferro ed eliminare il calcare dalla caldaia.

Come pulire la piastra del ferro da stiro

Alle volte, la piastra del ferro da stiro si annerisce e questo può macchiare i capi puliti che state stirando. Per evitare che questo accada, è importante mantenerla perfettamente pulita. Vi consigliamo di cominciare con la pulizia della piastra quando decidete di pulire il ferro da stiro. La piastra dovrà essere totalmente fredda, per evitare scottature. Non è raccomandabile utilizzare spugne ruvide o prodotti come il sale a tal fine, poiché questi metodi potrebbero rigare per sempre il vostro ferro da stiro.

Per pulire la piastra del ferro da stiro vi servirà:

  • Aceto bianco
  • Panno morbido
  • Vecchio spazzolino da denti

Come fare:

  1. Lavorate sempre con il ferro completamente freddo e staccato dalla corrente.
  2. Versate dell’aceto bianco sul panno e strofinatelo sul ferro, insistendo sullo sporco incrostato. Ripetete l’operazione fino a quando il ferro non sarà perfettamente pulito.
  3. Se i buchi del ferro sono ostruiti, eliminate il calcare con l’aiuto di un vecchio spazzolino da denti.
  4. Imbevete un panno morbido pulito con dell’acqua e risciacquate i residui d’aceto dalla piastra del ferro.
  5. Asciugate il tutto con un panno pulito.

Come pulire la caldaia del ferro da stiro

Una volta pulita la piastra, dovrete eliminare il calcare dalla caldaia. È consigliabile usare sempre acqua distillata nel vostro ferro; l’acqua del rubinetto, infatti, contiene calcare che si accumulerà nella caldaia è renderà la stiratura più complicata.

Per pulire la caldaia del ferro da stiro vi servirà:

  • Aceto bianco
  • Acqua tiepida
  • Acqua distillata

Come fare:

  1. Riempite la caldaia del ferro a metà con una soluzione d’acqua tiepida e aceto bianco in parti uguali.
  2. Attaccate il ferro alla corrente e accendetelo.
  3. Fate uscire tutto il liquido in forma di vapore.
  4. Ripetete l’operazione riducendo la proporzione d’aceto.
  5. Staccate il ferro, aspettate che si raffreddi ed eliminate i residui di calcare svuotando la caldaia.
  6. Riempite la caldaia con dell’acqua distillata.
  7. Riattaccate il ferro, accendetelo e fate uscire tutta l’acqua distillata in forma di vapore.

Dopo aver pulito il ferro da stiro, provatelo su un vecchio asciugamano prima di procedere con il resto dei vostri capi, per evitare che eventuali residui li macchino.

Cleanipedia consiglia


Per evitare la formazione di calcare, vi consigliamo di utilizzare sempre ed esclusivamente acqua distillata nel vostro ferro da stiro.

Passi chiave

Per pulire il ferro da stiro in tutta sicurezza

  • Staccate la spina e aspettate finché il ferro da stiro non si sarà raffreddato completamente prima di iniziare a pulirlo.
  • Evitate di usare prodotti che possano rigare la piastra del vostro ferro, come il sale o le spugnette ruvide.
  • Se è la prima volta che utilizzate una certa tecnica per pulire il vostro ferro, provatela in una piccola area prima di utilizzarla su tutta la piastra.
  • Assicuratevi che il vostro ferro da stiro possa pulirsi usando metodi naturali o prodotti commerciali leggendo attentamente il manuale d‘istruzioni.
  • Leggete attentamente le istruzioni d’uso riportate sulla confezione qualora decidiate di usare prodotti commerciali. Indossate sempre guanti di gomma per proteggere la vostra pelle.
  • Lavorate sempre in ambienti ben ventilati.