Pulizia dei Pavimenti e delle Superfici

Come pulire le veneziane e le persiane

Esistono pochi posti in casa dove la polvere si annida più facilmente che sulle veneziane. Leggi i nostri consigli su come pulire persiane, veneziane e tende.

Le veneziane sono eleganti e pratiche, spesso usate sia in casa che negli uffici. Al contrario delle tende, le veneziane possono bloccare quasi completamente la luce del sole, permettendoti di controllare la luminosità di ogni stanza. Sono facili da usare e non richiedono troppa manutenzione. Pulire le veneziane non ti prenderà molto tempo se segui alcuni facili consigli.

Il metodo da usare per pulire le veneziane dipende dal materiale di cui sono fatte. Prima di tutto, leggi attentamente le istruzioni del prodotto che sceglierai e segui i consigli del produttore delle veneziane sulla loro pulizia.

come pulire le persiane

Come pulire le persiane e le veneziane in plastica

Le veneziane sono spesso fatte di plastica o metallo, che sono molto facili da pulire in casa. Ecco quindi il modo più semplice, ma anche più lento, per pulire le veneziane, con qualche trucco e variante per risparmiare tempo!

  • Pulisci ogni lamella con una spugna imbevuta di acqua calda e qualche goccia di detergente. Per accelerare la pulizia ed evitare che le lamelle si pieghino, pulisci ambedue i lati di ogni lamella in contemporanea, piegandoci la spugna intorno, “a panino”.
  • Per risparmiare ancora più tempo, prova a mettere le lamelle in posizione parallela alla finestra e pulire da cima a fondo.
  • Ripeti la procedura dopo aver girato le lamelle di 180 gradi, per evitare di lasciare una striscia di polvere dove si sovrappongono.

Per una pulizia delle veneziane più approfondita, puoi toglierle dalla finestra e pulirle in bagno.

  • Pulisci le veneziane con dell’acqua nella vasca da bagno o nella doccia, per rimuovere tutta la polvere e lo sporco.
  • Per eliminare macchie oleose, usa una detergente puoi applicarlo con una spugna, spazzola o guanto per le pulizie.
  • Fai attenzione: i getti di acqua potenti possono facilmente piegare le lamelle. Per evitare il problema, immergi tutta la veneziana in una vasca riempita di acqua calda e sapone, poi risciacquala e appendila per farla asciugare.

Come pulire le veneziane in legno?

Le veneziane in legno sono molto più difficili da pulire, in quanto una lunga esposizione all’acqua fa sì che perdano la loro forma. Puoi pulire le veneziane fatte con materiali naturali usando un aspirapolvere (con l’apposita bocchetta) o con una spugna e prodotti specifici per la pulizia del legno.

Come tenere le tende pulite?

Ci sono vari modi per tenere pulite le tende in stoffa, in base al tipo di tessuto e alla quantità di sporco accumulato.

  • Per tenerle pulite, è una buona idea passare l’aspirapolvere sulle tende circa ogni due mesi, usando l’aspirapolvere a potenza minima e con la testina fatta per pulire i tessuti e i divani.
  • In base al tipo di materiale, molte tende possono essere pulite anche in lavatrice usando il programma per delicati.
  • Ricordati di controllare sempre l’etichetta con i consigli forniti dal produttore delle tende: se possibile, fai una prova con il detergente in un angolo prima di usarlo su tutta la tenda.
  • Per lavare le tende in lavatrice: rimuovile dalla finestra e togli tutti i ganci, aste o altre parti che non vanno lavate; poi arrotola le tende e mettile dentro a una borsa per lavaggi o copri con un panno di garza.
  • Immediatamente dopo il lavaggio, srotola le tende e appendile ad asciugare, aggiungendo dei piccoli pesi alla parte inferiore in modo da riportarle alla loro lunghezza originale.
  • Dopo ripetuti lavaggi, le tende possono iniziare a sbiadirsi, cambiare colore e consistenza; per allungare la vita delle tende, portatele a fare una pulitura a secco in lavanderia.

 

Cleanipedia consiglia


Per diminuire la quantità di polvere che si accumula sulle veneziane, il modo migliore è spolverarle regolarmente. Questo è uno di quei lavoretti veloci che a lungo andare vi risparmia un sacco di tempo!

Punti chiave

  • Scopri di che materiale sono fatte le tue veneziane e scegli il metodo giusto per pulirle di conseguenza
  • Le veneziane in plastica possono essere pulite facilmente con una spugna e una soluzione detergente
  • Le veneziane in legno invece vanno trattate con molta cura: troppa acqua potrebbe danneggiarle