Pulizia dei Pavimenti e delle Superfici

Come pulire l'ottone, il rame e il peltro

L'ottone può dare un tocco elegante alla casa, ma se si sporca e si ossida? Segui i nostri consigli per pulire e lucidare l'ottone e splenderà come prima.

Potresti avere moltissimi prodotti in peltro, ottone e rame in casa, dalle pentole della nonna ai vecchi boccali di birra, da trofei e vassoi a vecchie monete e candelabri. Come si lucidano tutti questi oggetti?

Puoi usare prodotti specializzati per ognuno di questi materiali, assicurandoti di leggere bene le istruzioni sul flacone prima di usarli. Fai sempre attenzione quando pulisci oggetti antichi o di valore; puoi anche chiedere l’opinione di un esperto in questi casi, oppure pulire questi metalli con alcuni comunissimi prodotti casalinghi.

Ecco una guida su come pulire il rame, l’ottone e il peltro.

Come pulire il rame 

Gli oggetti in rame durano a lungo e hanno un aspetto lussuoso. Il rame spesso viene usato non solo per pentole e vassoi, ma anche per le decorazioni. Le pentole in rame vanno benissimo per cucinare, e i gioielli in rame hanno sempre un aspetto elegante.

Anche se il rame alla lunga si ossida, si può facilmente lucidare a casa e farlo tornare a splendere. Ecco alcuni dei migliori modi per pulire il rame:

  • Esistono prodotti in commercio fatti appositamente per pulire il rame. Quando li usi, assicurati di leggere le istruzioni sul flacone.
  • Puoi anche usare il limone e il sale per pulire alcuni oggetti in rame. Usa del sale (meglio se sale di mare o sale grosso) alla metà di un limone, e poi usa il limone come un spugna per strofinare la superficie dell’oggetto. Questo metodo leggermente abrasivo dovrebbe rendere il tuo rame brillante in poco tempo. Risciacqua con acqua calda e un panno soffice.
  • Per lucidare il rame, strofinalo con un miscuglio di farina, sale e aceto, e poi lucida con un panno in cotone.
  • È anche possibile lucidare il rame con carta di giornale appallottolata: l’unica cosa da aggiungere è olio di gomito!
  • Puoi anche pulire il rame con il ketchup! L’aceto dentro alla salsa aiuterà a pulire la superficie. Applica un grosso strato di ketchup al prodotto, lascia che agisca per qualche minuto, e poi risciacqua.

Come pulire il peltro

Il peltro è una lega fatta di stagno insieme ad altri metalli (che possono essere rame, bismuto o antimonio). Viene spesso usato per fare boccali di birra, tazze, ornamenti, ciotole ed altri oggetti casalinghi.

Ecco alcuni consigli per pulire il peltro:

  • Il peltro moderno non si ossida, mentre quello antico sì, perché spesso contiene anche piombo.
  • Puoi lavare alcuni oggetti di peltro, come i boccali, con detergente per piatti e acqua calda.
  • Dopo averli lavati, asciuga gli oggetti con uno straccio.
  • Sconsigliamo di lavare tazze, boccali e ciotole in lavastoviglie, perché potrebbe danneggiare il metallo. Inoltre, fai attenzione a non pulire il peltro con troppa forza o rischierai di graffiarlo.

Come pulire l’ottone

Come il peltro, anche l’ottone è una lega, fatta di rame e zinco, e usata per creare molto oggetti, dalle maniglie delle porte a strumenti musicali.

Ecco alcune strategie per pulire gli oggetti in ottone:

  • Come prima cosa, prova a lavare l’ottone con acqua calda, ma non strofinare con troppa foga: rischi di graffiare l’ottone.
  • Come il rame, anche l’ottone può essere lucidato con il ketchup! Usa il ketchup sull’ottone e lascialo agire per almeno un’ora, e poi risciacqua con acqua: si noterà subito la differenza.
  • Puoi anche fare la pulizia dell’ottone con il metodo del sale e limone descritto sopra.
  • Ancora una volta, non usare prodotti abrasivi quando pulisci il rame, o potresti danneggiarne la superficie.

Questi semplici metodi renderanno rame, ottone e peltro splendenti con il minimo sforzo e a costo zero. Lucida il metallo in pochi minuti, e ammira lo splendore dei tuoi oggetti per mesi!

pulire ottone

Cleanipedia consiglia


Puoi comprare prodotti commerciali appositi per dare splendore al rame, ma se non hai tempo di andare al supermercato, ci sono anche alcuni comuni prodotti casalinghi con cui si possono ottenere ottimi risultati. Sorprendentemente, l’aceto che si trova nel ketchup può far risplendere sia rame che ottone! Ricordati sempre di testare qualsiasi prodotto in una zona piccola e di leggere sempre le istruzioni sul flacone.

Punti chiave

  • Il ketchup può essere un’ottima soluzione per pulire l’ottone e il rame
  • Evita di usare prodotti abrasivi per lucidare i metalli o potresti graffiarli
  • Fai sempre un test su una zona piccola per controllare che il prodotto non corroda o sbiadisca il metallo