Pulizia dei Pavimenti e delle Superfici

Suggerimenti per la pulizia di gres porcellanato

Se hai un nuovo pavimento in gres, o vuoi che ritorni alle vecchie glorie, leggi i nostri suggerimenti per la pulizia del gres porcellanato.

Pulizia Pavimenti in Gres Porcellanato – il prima e il dopo

Ci sono due tipi di pulizia del pavimento in gres porcellanato di cui tratteremo in questo articolo: la pulizia del pavimento immediatamente dopo la posa, e la pulizia consueta di tutti i giorni. Questo perché lo sporco che si può trovare sui pavimenti dopo la posa è considerevolmente diverso dalle macchie e la polvere di ogni giorno.

Gres porcellanato: Pulizia dopo la posa

In teoria, la pulizia alla fine del cantiere dovrebbe essere svolta da professionisti, ma questo a volte non capita o non è possibile. Ecco quindi dei consigli per la primissima pulizia di un pavimento in gres porcellanato, effetto legno o “normale”.

  • Usare un panno in microfibra. È praticamente l’unico materiale economico che può togliere le micropolveri che si formano durante la posa di un pavimento.
  • Usare una maschera per evitare di inalare le micropolveri.
  • Usare prodotti appositi per le pulizie post-cantiere, spesso chiamati “acidi tamponati”. Come sempre, provare prima in un angolino per verificare che non danneggi il gres, e seguire attentamente le istruzioni sul flacone.
  • Risciacquare immediatamente il pavimento una volta finita la pulizia, per poi asciugare con un panno morbido e incolore (in questo non è necessario avere un panno di microfibra).

Pulizia gres porcellanato opaco e effetto legno

Innanzitutto, bisogna spolverare il gres – alla fine, la polvere è costituita da particelle più o meno grandi e da residui lasciati da chi vive determinate aree, pertanto potrebbe capitare che strofinando sulle particelle dure le superfici possono in qualche modo essere danneggiate. Fatto questo, munirsi di un prodotto apposito per la pulizia di pavimenti in gres, come Lysoform, e seguirne attentamente le istruzioni.

Il segreto per la pulizia di un pavimento in gres porcellanato opaco sta in due punti:

  1. Evitare di usare cere o olii – acqua calda con Lysoform detersivo pavimenti è più che sufficiente.
  2. Asciugare subito una volta pulito il gres – per quanto il materiale non assorba quasi niente, si possono comunque formare macchie d’acqua.

Nel caso particolare della pulizia di un pavimento in gres porcellanato effetto legno, consigliamo inoltre di asciugare e lucidare con movimenti che seguono il senso del disegno del legno: in tal modo, se si dovesse graffiare, non sarà di traverso e si noterà molto di meno!

I vantaggi del gres sono indiscutibili, sia estetici che tecnici, ma comunque bisogna prendersi cura dei pavimenti perché rimangano lucidi e belli da vedere!

Cleanipedia Consiglia


Per quanto sia un materiale resistente, la pulizia del gres porcellanato richiede comunque dei prodotti specifici per mantenerlo al meglio, come ad esempio Lysoform Pavimenti.

Passi chave:

  • Soprattutto per il gres opaco o zigrinato, spolverare prima di pulire: la polvere potrebbe annidarsi nei piccoli anfratti.
  • Il gres è un materiale molto durevole, ma anche su esso si possono formare macchie d’acqua – lavare con prodotti appositi e asciugare subito!
  • Nel gres a effetto legno, strofinare e pulire seguendo il “disegno” del legno per evitare di graffiarlo con eventuali residui di polvere.