unilever.skipToContent
Pulizia del Bagno

Come sturare gli scarichi intasati

Gli scarichi intasati sono una delle cose più fastidiose che si possono verificare in casa, ma anche tra le più semplici da risolvere, grazie alla nostra guida!

Avete un lavandino otturato o dovete sturare il water? Allora questa guida fa per voi! Scoprite come liberare gli scarichi intasati in modo semplice e senza fare troppa fatica.

Un bagno bello e pulito è un piacere alla portata di tutti. È molto più piacevole rilassarsi nella vasca da bagno con un bicchiere di vino e un buon libro quando si è consapevoli di avere un bagno pulito e fresco. Purtroppo, tutti ci siamo ritrovati qualche volta a dover fare i conti con un lavandino otturato o con un gabinetto bloccato. Prima di correre a chiamare l’idraulico, vi consigliamo di leggere i trucchi che vi proponiamo per sbloccare gli scarichi intasati, o guardare questo video per un esempio più pratico. Il vostro bagno tornerà pulito e igienico in pochissimo tempo.

come sturare un lavandino

Quali prodotti potete utilizzare per sbloccare uno scarico intasato?

Sul mercato ci sono molti prodotti che promettono di sbloccare wc e lavandini, alcuni dei quali funzionano, mentre altri non sono molto efficaci. Vi presentiamo una guida definitiva con i migliori prodotti da utilizzare:

  • Acqua

Proprio così, della semplice acqua può fare miracoli su un lavandino o toilette bloccata. Riempite un secchio o un contenitore grande con dell’acqua e versatela rapidamente nel sanitario bloccato. A volte, la sola forza dell’acqua è sufficiente per eliminare piccoli blocchi. Vale la pena usare questo metodo prima di procedere con i prodotti commerciali.

  • Prodotti commerciali

Se l’acqua non ha funzionato e state ancora tentando di sbloccare il gabinetto o lavandino, probabilmente dovrete affidarvi a qualche prodotto commerciale specifico. Assicuratevi sempre di seguire le linee guida del produttore e indossate guanti di gomma, poiché questi prodotti possono essere nocivi se vengono a contatto con la vostra pelle. Lavorate sempre in un ambiente ben ventilato quando usate prodotti chimici.

Come utilizzare uno sturalavandini

Se siete consapevoli che l’oggetto che sta bloccando lo scarico non può essere sciolto né “mandato giù” con un prodotto commerciale – come, per esempio, un giocattolo di vostro figlio –  uno sturalavandini sarà il metodo migliore per tirarlo fuori e sturare lo scarico. Lo sturalavandini è facile da usare e, sicuramente, molto più economico che chiamare un idraulico. Sbloccare un sanitario utilizzando uno stantuffo è un lavoro rapido e facile, se lo sapete fare bene. Ecco una lista completa su cosa fare e cosa non fare quando utilizzate lo sturalavandini:

Sì: indossate guanti di gomma e vestiti vecchi.

No: non versate prodotti chimici nello scarico prima di utilizzare lo stura-lavandini , poiché potrebbero schizzare sui vostri indumenti.

Sì: utilizzate lo sturalavandini più adatto al vostro scarico intasato, a seconda che si tratta del water o del lavandino.

No: non lavorate con un gabinetto troppo pieno d’acqua. Eliminatene un po’ fuori prima di iniziare se necessario.

Sì: assicuratevi di chiudere ermeticamente lo scarico con lo stantuffo, facendolo aderire correttamente alle pareti del water o al lavandino.

No: non è necessario utilizzare troppa intensità e basterà esercitare pressione a ritmo costante.

La prossima volta che troverete il vostro scarico intasato con macchinine e cotton fioc non vi spaventate ed evitate di chiamare subito l’idraulico. Che ci crediate o no, sbloccare un water o un lavandino è semplice, e nella maggior parte dei casi non avrete bisogno di un professionista. Tentar non nuoce!

Cleanipedia consiglia


Per sbloccare uno scarico intasato più facilmente, affidatevi a prodotti specifici che troverete al supermercato o nei negozi di casalinghi. Ricordate di leggere attentamente le istruzioni riportate sulla confezione del prodotto e indossate sempre guanti di gomma.

Passi chiave

Per mantenere gli scarichi perfettamente funzionanti:

  • Non buttate troppa carta igienica nel wc e, soprattutto, evitate di gettare altri oggetti come salviettine, assorbenti o cotton fioc
  • Mantenete il water pulito, per permettere che l’acqua esca con forza
  • Risciacquate bene il lavandino o la doccia dopo ogni uso per evitare gli accumuli di sapone nello scarico