simboli della lavastoviglie
Pulizia della Cucina

Come Si Usa La Lavastoviglie

Vi siete mai chiesti cosa vogliono dire tutti quei simboli sulla lavastoviglie? Scopritelo insieme a noi nella nostra guida!

Diciamocela tutta – la lavastoviglie è uno degli elettrodomestici più apprezzati in casa, con tutto il tempo che si risparmia piuttosto che pulendo ed asciugando ogni piatto, stoviglia e padella a mano.  Detto questo, molti usano sempre il ciclo “normale”, ignorando le possibilità e i diversi lavaggi che la lavastoviglie può offrire. Ma nonostante tutti questi simboli, la lavastoviglie come si usa? Lavastoviglie che hai, simboli che trovi, e per capirne il significato e cosa fanno i vari lavaggi, abbiamo scritto questa guida per voi.

I simboli della lavastoviglie

Purtroppo, ogni produttore di elettrodomestici ha i propri simboli e non ne esistono di “universali” – consigliamo quindi di leggere sempre il manuale per capire come si usa la lavastoviglie al meglio. Detto questo, il simbolo per lavaggio lavastoviglie più importante è quello della temperatura e fortunatamente questa nella maggior parte dei casi viene indicata chiaramente. Inoltre spesso i simboli vengono accompagnati da una scritta – le più comuni sono le seguenti.

  • Lavaggio Eco – spesso a 55°
  • Lavaggio Rapido – intorno ai 65°-70°
  • Risciacquo – acqua a temperatura ambiente
  • Automatico – Si trova in genere nelle lavastoviglie di ultima generazione.

Infine, se volete sapere come e quando usare dei prodotti che aiutano il risciacquo, leggete la nostra guida su a cosa serve il brillantante e come usarlo per far splendere le vostre posate.

Come si usa una lavastoviglie – il Lavaggio Eco a 55°

Questa è l’opzione più economica ed ecologica disponibile, in quanto l’acqua viene riscaldata solo fino ai 55°. Il ciclo tende a durare di più, ma l’equazione si risolve comunque in un risparmio energetico. Il lavaggio Eco è anche quello consigliato per lavare stoviglie e piatti più delicati o alcuni tipi di tupperware che possono deformarsi ad alte temperature. Vi consigliamo sempre di controllare a quale temperatura si possono lavare i vostri contenitori in plastica. Nel caso di sporco particolarmente ostinato, questo lavaggio potrebbe non pulire del tutto e per questo consigliamo l’uso di un detergente di qualità, come Svelto Lavastoviglie Expert Extra Power per ottenere risultati splendenti al primo lavaggio Come sempre, leggete attentamente le istruzioni prima di usare il prodotto.

Come si usa una lavastoviglie – il Lavaggio Rapido a 65-70°

Se avete fretta di lavare i vostri piatti (magari a causa di una visita a sorpresa da parte di amici o parenti), il lavaggio rapido può fare al caso vostro. Come indicato dal nome, è un lavaggio intenso e ad alte temperature per pulire i piatti a fondo e velocemente – in genere dura circa 60 minuti. Sconsigliamo però di usarlo spesso, in quanto consuma molta energia e potrebbe incidere sulla vostra bolletta mensile!

Risciacquo 

Ha un simbolo che molte volte assomiglia a una “doccia”. Si usa quando si vuole mettere alcuni piatti nella lavastoviglie, ma non abbastanza per fare un ciclo intero, magari dopo un pranzo leggero o da soli. Lasciando i piatti in lavastoviglie fino alla sera, ad esempio, il cibo si incrosterebbe e diverrebbe più difficile da pulire. In questo caso, un risciacquo con acqua a temperatura ambiente è consigliabile, e può consumare meno acqua che usare il lavello della cucina.

Automatico

Questo simbolo lavaggio lavastoviglie si trova in quelle di ultimissima generazione – rileva la sporcizia dei piatti e regola la lunghezza, intensità e temperatura del lavaggio di conseguenza. Se lo avete (in genere accompagnato da la scritta “auto” accanto al simbolo) allora andate sul sicuro usando questa scelta ogni volta, e ritenetevi fortunati ad avere un elettrodomestico intelligente!

Cleanipedia consiglia


Al contrario dei simboli per la lavatrice, ogni produttore di lavastoviglie ha dei simboli per il lavaggio in lavastoviglie diversi. Consigliamo di leggere sempre il manuale del produttore per scoprire i dettagli della vostra lavastoviglie e dei suoi lavaggi.

Punti Chiave:

  • La pulizia dei piatti, e quanto sono sporchi quando li mettete in lavastoviglie, determina tantissimo la vita dell’elettrodomestico. Ricordatevi di pulire gli avanzi più duri (ossa, gusci) prima di inserire i piatti in lavastoviglie.
  • Il detergente per lavastoviglie che usate è altrettanto importante – assicuratevi di usare un prodotto apposito, come Svelto Lavastoviglie Expert Extra Power per proteggere la lavastoviglie e far brillare i vostri piatti.