Idee originali per un calendario dell’avvento fai da te

La vostra creatività e i nostri consigli per un calendario memorabile

Aggiornato

soggiorno, camino, poltrona: tutto decorato per Natale

Jingle Bell, Jingle Bell, Jingle Bell Rock. E anche quest’anno manca davvero poco all’arrivo del Natale. Quando la stagione natalizia è alle porte iniziano i preparativi, la lista regali, i pranzi e i cenoni, il presepio e l’albero di Natale. Ma la stagione natalizia è anche un momento ideale per trascorrere momenti tranquilli in famiglia e dilettarsi con i bambini nei lavoretti e decorazioni di casa. Una delle tradizioni più gettonate dai bambini è quella del calendario dell’avvento, per intrattenerli ed accompagnarli fino all’arrivo del Natale. Il calendario dell’avvento infatti rappresenta i giorni del mese di dicembre che mancano all’arrivo del Natale. Nel passato, specialmente in Germania e nei Paesi del Nord Europa che hanno inventato la tradizione del calendario dell’avvento si usavano scrivere con un gessetto sulle pareti o per terra 24 segni che i bambini giorno per giorno cancellavano fino ad arrivare alla vigilia del Natale, oppure si appendevano 24 disegni. Oggi la tradizione è quella di comprare o per molti di noi creare un calendario avvento fai da te formato da 24 caselle nelle quali i bambini possono trovare un cioccolatino, una caramella, una filastrocca o una piccola sorpresa. Ma come fare il calendario dell’avvento in casa? Riciclando magari tutti quei tessuti e oggetti che ormai non utilizziamo più, dalle buste del pane ai vasetti vuoti dello yogurt, dalle calze alla carta? Ecco tante idee per fare il calendario dell’avvento fai da te coinvolgendo anche i più piccoli.

Prima di iniziare munitevi di colla e forbici ma fate attenzione che siano idonei per l’età dei vostri bambini. La colla stick è perfetta perché facile da maneggiare e non sporca, basta un colpo di spugna e la colla si rimuove facilmente.

Con le calze che non utilizzate più

Volete creare un calendario dell’avvento fai da te davvero originale? Utilizzate le calze ormai troppo piccolo dei vostri bambini e appendetele ad un filo inserendo in ogni calza una piccola sorpresa da scoprire giorno dopo giorno.

Con i sacchetti del pane da riciclare

Potrete creare un fantastico calendario dell’avvento fai da te riutilizzando le buste di carta del pane da decorare. Coinvolgete i vostri bambini nello scrivere numeri colorati su ogni busta. Riempiteli di piccoli pensieri, messaggi e dolcetti e poi appendetele ad un ramo in casa

Con i rotoli della carta

Utilizzando i rotoli della carta assorbente o della carta igienica potete inserire una sorpresa e poi confezionare a forma caramella. Preparate degli adesivi dall’uno al ventiquattro e decorate a piacere. Poi appendeteli uno sotto l’altro a forma di albero di natale.

Con i palloncini

Se vi sono avanzati dei palloncini la scorsa festa di compleanno, utilizzateli per fare il calendario dell’avvento fai da te. Inserite un dolcetto o una piccola frase e poi gonfiateli, ma non troppo! Quindi incollateli ad un pezzo di cartoncino colorato che potrete ritagliare a forma di albero di natale.

Con il cartone

Se avete del cartone in casa e vi piace lavorare con la carta potete creare un piccolo villaggio natalizio. Ogni casa, creata con carta riciclata, diverrà il contenitore ideale per una sorpresa al giorno.

Con le buste degli auguri

Se avete in casa un ramo di legno naturale e buste degli auguri ricevuti che ormai non utilizzate più potete decorarle e appenderle per creare un calendario dell’avvento fai da te davvero originale. Ora inizia il conto alla rovescia per godervi finalmente un felicissimo natale in famiglia!

Originariamente pubblicato