Come riciclare le lattine in modo creativo

7 cose che non sapevi di poter fare con le lattine

Aggiornato

pianta in vaso di latta riciclata

Le lattine sono buone per tutte le stagioni, regimi dietetici e alimentazioni. Scatolette di tonno, pelati, bibite fresche in lattina, fagioli sott’olio e tonno in scatola. Tutte hanno in comune una cosa: durano poco e finiscono subito nella spazzatura. Se riutilizzare i contenitori in vetro o plastica è più comune, quelli in latta raramente hanno una seconda vita. Eppure tutta questa latta non è proprio allettante: anzi, è ingombrante; se non smaltita correttamente, molto inquinante. Ma c’è una soluzione: riciclare le lattine in modo creativo! Magari meno immediato rispetto ad altri materiali ma più divertente!

Perchè spendere soldi per un nuovo vaso per le piante, una lampada o un portacandela quando li hai già in casa? Tutte quelle lattine che si accumulano nel cestino dei rifiuti sono tanti piccoli oggetti creativi mancati. La differenza la puoi fare tu, divertendoti e decorando casa con il riciclo creativo: puoi decorare le lattine, riciclare le linguette e riutilizzare l’alluminio in vari modi. Unico limite, la fantasia. E qui veniamo in aiuto noi: ti diamo 7 idee per sette cose che non avresti mai pensato di poter fare con le lattine usate, invece di buttarle via.

Ricorda che le lattine, anche se non diventano un’opera d’arte, vanno sempre gettate nel contenitore apposito - di solito assieme alla plastica. Non gettarle mai e poi mai a terra perché impiegano centinaia anni per decomporsi!

Alluminio che illumina: riciclare le lattine come lampadine

L’alluminio delle lattine usate può illuminare casa tua o il tuo giardino: puoi forarle creando delle forme a fantasia e metterci dentro una lampadina o una candela per un sicuro effetto shabby-chic che farà impazzire i tuoi amici fan dell’arte povera. Le puoi poggiare a terra, puoi appenderle al soffitto o usarle persino come abat-jour.

Dalle lattine nascono i fiori: riutilizzare le lattine come vasi

Le vecchie lattine possono diventare facilmente dei vasi da fiori o piante nuovi di zecca. Basta pulirle, riempirle di terriccio e il gioco è fatto! Se hai un estro creativo da sfogare puoi anche decorare le lattine a piacere e dare un tocco personale ai tuoi vasi di latta.

Di tutto un po’: riciclare le lattine come porta oggetti

Posa quel portaoggetti ed esci dal negozio: Le tue penne, i tuoi oggettini e la tua bigiotteria possono stare benissimo in una vecchia lattina usata! Potenzialmente puoi riciclare le lattine per contenere qualsiasi oggetto, facendone, ad esempio, un bel portaposate, un portapenne o un portagioie! Se lasciarle come sono, decorare le lattine a mano oppure con la lana crochet, lo deciderai tu.

Stappa lo stile: riciclare le linguette delle lattine come gioielli

E le linguette? Fai la linguaccia allo spreco, qui non si butta mica via niente! Dopo aver stappato la lattina e fatto il classico giochetto per sapere chi ti pensa, tu pensa a come riciclare la linguetta! Ad esempio, può diventare un simpatico orecchino, magari con l’aggiunta di una pietra o un brillante. Se ne hai a sufficienza, puoi assemblarle fino a creare braccialetti, collane e persino originali borsette.

Riciclo creativo: dalle lattine alle formine

Un’altra idea semplice ma efficace per il riciclo creativo delle lattine dei pelati, o di altri prodotti, è quella di creare delle formine per i tuoi biscotti, oppure di usarle per dolci monoporzione come i budini. Si tratta di una soluzione semplicissima dal momento che non devi fare altro che conservare la latta e lavarla, per poi usarla sul tuo impasto per creare forme rotonde. Se vuoi esagerare, bucando le lattine con forme particolari puoi ottenere formine e stampi particolarmente creativi.

Riciclare le lattine di alluminio per i tuoi arredi shabby chic

Lo sapevi che le lattine usate delle tue bibite preferite possono anche diventare simpatici arredi shabby-chic? Se raccogli una quantità sufficiente di lattine puoi creare delle sedie e dei tavolini semplicemente impilando le latte e fissandole con la colla. Certo, una sedia di lattine non sarà il massimo del comfort ma vuoi mettere quanti like su Instagram?

Riciclo creativo e lattine tutte da giocare

Last but not least, le lattine possono anche essere usate come base per diversi giochi estivi e non, con cui divertirsi e divertire anche i più piccoli. Ad esempio, con il riciclo creativo delle lattine dei pelati puoi creare dei bersagli decorati per il tiro a segno. Oppure dei birilli alternativi per un bowling casalingo improvvisato. Se la lattina è abbastanza grande, puoi giocare a centrarla con una pallina e tanto altro ancora. Non serve per forza chissà quale dote artistico-manuale per divertirsi con poco!

Originariamente pubblicato