Sostenibilità

Come risparmiare energia elettrica in casa e salvare l'ambiente

Se non sai come consumare meno energia elettrica in casa, tutto ciò che devi fare è continuare a leggere!

Ridurre il consumo di energia elettrica non è solo un bene per l’ambiente, ma con i giusti accorgimenti è un modo efficace per farti risparmiare denaro. Continua a leggere i suggerimenti di Cleanipedia sul risparmio energetico.

Come risparmiare energia in casa: 8 suggerimenti

  • Staccare i dispositivi dalla presa. I migliori consigli su come risparmiare energia in casa riguardano tutti i dispositivi che utilizziamo assiduamente: telefoni, laptop, tablet e TV. Disattivare gli apparecchi quando non sono in uso è una questione di buon senso. Lo sapevi che questo vale anche per i carica batterie? Anche quando non sono utilizzati, questi dispositivi potrebbero consumare energia, quindi meglio staccarli dalla presa di corrente.
  • Spegni, non mettere in standby. Molti articoli elettronici, quali TV e computer, hanno una modalità standby e si spengono quando non sono in uso. Non lasciarti ingannare però: un dispositivo in modalità standby utilizza spesso quasi la stessa energia di quando è acceso! Se stai cercando di risparmiare sulla bolletta elettrica, ricordati di spegnere tutti i dispositivi che non utilizzerai per un’ora o più.
  • Utilizza l’utensile dalle dimensioni adeguate. Potresti pensare che non faccia differenza utilizzare una padella grande o piccola per cucinare. Ripensaci. Se usi una padella più grande del necessario, ci sarà bisogno di maggiore energia per riscaldarla fino in fondo. Scegli la fiamma in proporzione della dimensione della padella per risparmiare energia in casa.
  • Riempi il forno ogni volta che lo usi. Se vuoi risparmiare energia mentre cucini, tieni in considerazione i consumi del forno, che richiede molta energia per essere riscaldato e mantenuto in funzione alla temperatura richiesta. Tempo permettendo, e con tutti gli ingredienti necessari, sarebbe meglio cucinare più di una pietanza alla volta. Utilizzerai meno energia per riscaldare il forno per ogni singolo pasto e potresti anche risparmiare tempo dopo una giornata impegnativa.
  • Lava i vestiti ad una temperatura più bassa. A meno che non sia necessario sterilizzare il bucato, non è necessario lavare in lavatrice a temperature superiori ai 40° Ti stai chiedendo come risparmiare sulla bolletta dell’energia elettrica? È possibile fare il pieno della lavatrice e lavare a 30° C, con l’aggiunta di un buon ammorbidente come Coccolino, ora disponibile in eco pack. Il tuo bucato consumerà meno energia e sarà fresco più a lungo.
  • Utilizza lampadine a risparmio energetico. Uno dei metodi più comuni su come consumare meno energia elettrica in casa consiste nell’utilizzare lampadine a risparmio energetico: sono facili da trovare, costano poco più di quelle standard ma tendono a durare più a lungo. Anche se è sempre una buona idea spegnere le luci dove non ce n’è bisogno, lasciare le lampadine a basso consumo accese accidentalmente è molto meno dispendioso e nocivo per l’ambiente.
  • Come risparmiare sulla bolletta: energia elettrica e acqua. Se fai bollire l’acqua per il tè o il caffè, puoi risparmiare energia utilizzando solo l’acqua di cui hai bisogno. Riempire il bollitore o la pentola con più acqua del necessario implica un maggiore consumo di energia. Quindi, se ti stai chiedendo come ridurre i consumi di energia elettrica, questo è un modo semplice per farlo e ti farà risparmiare tempo!
  • Pianta un albero. Se hai uno spazio esterno come un giardino o un terrazzo, un albero aiuterà a far ombra sul punto più soleggiato. L’ombra dell’albero ti fornirà un posto fresco dove riposare oltre che a creare un’oasi per riparare la casa dal sole delle ore più calde. Non tutti possono farlo, ma se riesci a piantare un albero, potresti risparmiare energia che altrimenti utilizzeresti per alimentare un ventilatore o un condizionatore.

Cleanipedia consiglia


Assicurati che tutti i lavaggi in lavatrice siano a pieno carico. Questo non è solo un ottimo modo per risparmiare energia in casa, ma ti aiuta anche a risparmiare acqua, tempo e denaro!

Passi chiave

  • Spegnere la rete elettrica è l’unico modo per essere sicuri che le prese non consumino energia, anche se non sono collegate ad un dispositivo.
  • Spegnere sempre gli apparecchi elettronici piuttosto che lasciarli in modalità standby.
  • Assicurarsi di fare il bucato a pieno carico e di riscaldare il forno per più di una pietanza per ottimizzare l’energia che stai utilizzando.