Come preparare un detersivo igienizzante per il bagno fai da te

Igienizzare il bagno in modo facile, economico e senza plastica

Aggiornato

tavolo imbandito con ciotole contenenti prodotti naturali e saviette blu arrolotale

Chi sceglie di adottare uno stile di vita sostenibile sa bene quanto sia importante iniziare a piccoli passi. Nella società in cui viviamo non è purtroppo semplice come dovrebbe essere fare sempre le scelte giuste per l’ambiente: i supermercati non sono abbastanza forniti e optare per prodotti eco-friendly può diventare un vero e proprio lavoro.

La soluzione spesso sta nelle cose semplici e fare da sé utilizzando pochi ingredienti base per creare prodotti diversi e adatti alle nostre esigenze può davvero risolvere più di un problema: niente plastica, niente sostanze chimiche dannose, nessun bisogno di andare a comprare il detersivo finito all’ultimo momento.

Se quindi i detersivi fai da te possono sembrare a primo acchito un’impresa da vero chimico, questo articolo vi rivela invece quanto è semplice creare un detersivo per il bagno fatto in casa. Ricordatevi che una volta fatta un po’ di pratica potrete personalizzare le dosi e sostituire gli oli essenziali a vostro piacimento. In questo modo otterrete un detersivo fatto su misura per voi. Di seguito alcune ricette base per pulire e igienizzare il bagno.

Avete finito il detersivo per il bagno e non avete tempo di prepararne di nuovo? Aceto e acqua calda funzionano perfettamente per pulire e igienizzare il wc e gli altri componenti in ceramica.

Detersivo igienizzante per il bagno fai da te: preparazione in gel

  • Un flacone riutilizzato da circa un litro
  • Una scodella da bordi alti per miscelare gli ingredienti
  • 500 gr di bicarbonato
  • 100 gr di carbonato di sodio (Soda Solvay)
  • 50 gr di amido
  • 25 gocce di limone — o olio essenziale di limone
  • 15 gocce di olio essenziale di Tea Tree (Melaleuca)

Mischiate tutti gli ingredienti in una ciotola e travasate poi in un flacone di plastica (ad esempio riutilizzate un flacone di un detersivo precedentemente acquistato). L’imboccatura deve essere abbastanza larga da permettervi di versare all’interno il composto che avrà una consistenza cremosa. Questo gel ha delle proprietà igienizzanti grazie al limone (acido citrico) e all’olio di Melaleuca (antifungino e disinfettante)

Detersivo per bagno fatto in casa: efficace e profumato da spruzzare

Questo detersivo fai da te per il bagno spray è ottimo per pulire lavandino, vasca da bagno e doccia, piastrelle e wc. Tutte le parti in ceramica e in plastica. Attenzione a non utilizzarlo sul marmo a causa delle proprietà acide dell’aceto che possono a lungo andare danneggiare la luminosità delle superfici delicate in marmo.

Occorrente:

  • Una bottiglia con tappo a spruzzino da circa 1 L
  • 2 cucchiai di sapone di marsiglia liquido — o detersivo ecologico per i piatti
  • 1 cucchiaio di carbonato di sodio (Soda Solvay)
  • 200 ml di aceto bianco
  • olio essenziale preferito
  • acqua distillata (circa 750 ml — fino a riempire la bottiglia)

Mischiate tutti gli ingredienti e scuotete bene la bottiglia dopo averla chiusa. Il detersivo spray è subito pronto da usare. Non soltanto questa ricetta vi permette di fare il detersivo in casa vostra senza dovervi recare al supermercato — magari quello un po’ fuori mano dove hanno i detersivi ecologici, ma è anche naturale e assolutamente non dannoso per la pelle e non contiene sostanze chimiche pericolose da respirare. Ha invece un odore gradevole e delicato che profumerà il vostro bagno in tutta sicurezza e rispetto dell’ambiente. In più non dovrete acquistarlo in un bottiglia di plastica ma potrete riciclare un vecchio flacone vuoto, diminuendo in maniera drastica il volume dei vostri rifiuti in plastica!

Originariamente pubblicato