riciclaggio plastica
Sostenibilità

Le 5 curiosità sul riciclaggio della plastica

Con milioni di tonnellate di plastica che finiscono negli oceani, riciclare la plastica è davvero importante. Ecco alcuni fatti su come si ricicla la plastica che potresti non sapere.

La consapevolezza che la nostra società abbia un ruolo fondamentale sull’impatto ambientale è sempre più crescente; e con milioni di tonnellate di rifiuti che finiscono negli oceani, riciclare plastica è diventata una competenza importante. Ecco alcuni fatti interessanti su come riciclare la plastica che forse non conosci.

La plastica può essere riciclata?

La maggior parte delle materie plastiche può essere riciclata e la stragrande maggioranza dei comuni italiani offrono un programma di riciclaggio plastica all’interno della raccolta dei rifiuti.

Quali sono i vantaggi del riciclaggio della plastica?

Conoscerne i vantaggi è di primaria importanza. Ecco tre motivi per cui tutti dovremmo riciclare la plastica:

  1. Molte discariche inceneriscono la plastica per risparmiare spazio, liberando le tossine nell’aria; il riciclaggio dunque aiuta a ridurre l’inquinamento atmosferico.
  2. Il riciclaggio richiede il 12% dell’energia necessaria per creare plastica dal petrolio, quindi risulta più economico riciclare plastica che produrne di nuova.
  3. La plastica riciclata può essere trasformata in nuovi oggetti, permettendoci di risparmiare sul petrolio.

Quali materie plastiche possono essere riciclate?

Essere sicuri di quali materie plastiche sono riciclabili ti aiuterà a separare i tuoi rifiuti e ridurre la spazzatura in eccesso. Questi sono:

  1. Il PET (polietilene tereftalato) è la plastica più comunemente utilizzata in articoli come bottiglie d’acqua e alcuni imballaggi.
  2. L’HDPE (polietilene ad alta densità) è la plastica rigida utilizzata per confezionare contenitori come cartoni di latte, bottiglie di detersivo e giocattoli.
  3. PP (polipropilene) è spesso utilizzato nei pannolini e salviette e può essere riciclato per creare oggetti come custodie per batterie, scope e bidoni.

Quali materie plastiche non possono essere riciclate?

Sebbene gli scienziati siano impegnati nella ricerca di nuovi modi per riciclare plastica, esistono ancora in commercio tipologie non riciclabili. Queste includono:

  • LDPE (Polietilene a bassa densità) può essere trovato in involucri termoretraibili, flaconi comprimibili e persino nei sacchetti del supermercato.
  • Il PVC (cloruro di polivinile) è la plastica flessibile utilizzata per confezionare gli alimenti o i blister.
  • Il PS (polistirene) viene spesso utilizzato per confezionare tazze di polistirolo, scatole per uova e imballaggi per prodotti in schiuma.

Cinque fatti sul riciclaggio della plastica

Ecco cinque fatti sul riciclaggio della plastica che potresti non aver mai sentito prima:

  1. Si stima che negli ultimi dieci anni abbiamo prodotto più plastica rispetto all’intero secolo scorso.
  2. Le bottiglie in plastica possono essere riciclate in moltissimi altri prodotti, dall’imbottitura dei piumini all’isolamento domestico, dalle borse per la spesa alle custodie per DVD.
  3. Possono essere necessari fino a mille anni prima che un pezzo di plastica si degradi completamente.
  4. Con il volume di plastica gettato via in un solo anno si potrebbe avvolgere la circonferenza della Terra per ben quattro volte.
  5. Il riciclaggio non è solo positivo per l’ambiente, ma anche per l’economia in quanto produce più posti di lavoro sia in discarica che nei siti di incenerimento.

Adesso conosci ciò che c’è da sapere per prendere provvedimenti e ridurre il tuo impatto ambientale; dalle materie plastiche riciclabili ai vantaggi nel farlo, tutto ciò che devi fare è iniziare a separare i tuoi rifiuti.

Cleanipedia consiglia


Presta attenzione ai prodotti che usi e opta per “più prodotto e meno imballaggio”. Scegli prodotti come Coccolino Eco Pack, disponibili in un formato conveniente con meno plastica!

Passi chiave

  • Utilizzare prodotti come Coccolino Eco Pack che sono disponibili in un formato conveniente che utilizza meno plastica.
  • Conoscere come riciclare la plastica in modo da poterla separare.
  • Pensaci prima di buttare via qualcosa, perché rimarrai sorpreso di quanto materiale possa essere riciclato.